sabato, 28 Novembre, 2020
Home Tecnologia Le migliori app del 2019 per iPhone e iPad (secondo Apple)

Le migliori app del 2019 per iPhone e iPad (secondo Apple)

0
156
Questo post è stato pubblicato qui
migliori app iphone 2019
(Foto: Apple)

Apple ha premiato nelle scorse ore le migliori app iPhone del 2019 in occasione di un evento dedicato, che non ha visto presentazione di alcun prodotto. Sono stati selezionati software considerati i più meritevoli di determinate categorie e si sono anche stilate classifiche per iPad e Mac.

Non sono mancate le sorprese, così per chi volesse provare giochi o applicazioni magari meno protagonisti delle cronache recenti ecco qualche ottimo spunto per download interessanti.

La vincitrice assoluta è stata Spectre Camera di Lux Optic, votata come applicazione dell’anno per iPhone. La prerogativa dell’app è la lunga esposizione ovvero gli scatti che mantengono l’otturatore aperto per diversi secondi. A differenza degli altri software simili, Spectre Camera si avvale dell’intelligenza artificiale (e, se presente, il chip neurale che è stato introdotto da iPhone 8 in poi) per evitare rumore, imperfezioni e bassa qualità finale con risultati davvero eccellenti per la piccola lente fotografica di iPhone.

Spectre Camera
(Foto: Lux Optic)

Per iPad è stata votata Flow by Moleskine per prendere appunti, disegnare e trasformare il tablet in un’agenda digitale, mentre per il Mac Affinity Publisher di Serif Labs che serve per impaginare in modo professionale e per Apple Tv ha vinto The Explorers che riunisce esploratori, scienziati e artisti per creare un inventario visivo naturale multimediale.

Per il gioco dell’anno per iPhone è stato scelto Sky: Children of the Light di Thatgamecompany, un titolo originalissimo sia per grafica con i suoi paesaggi eterei e delicati sia per trama nel quale si dovranno aiutare esseri celestiali a ritornare verso il cielo. Per iPad ha vinto Hyper Light Drifter di Abylight S.L. che è un gioco avventura 16 bit reinterpretato, per Mac ecco Gris di Devolver / Nomada Studio che è un piattaforma rompicapo dai risvolti emotivi dato che si basa sul ricostruire una vita dopo una tragedia.

Sky: Children of the Light
(Foto: Thatgamecompany)

Per Apple Tv è stato scelto Wonder Boy: The Dragon’s Trap versione moderna e disegnata a mano di un gioco avventura anni ’80 mentre per Apple Arcade ha vinto Sayonara Wild Hearts di Simogo che unisce corse in moto, lotte e sentimenti.

Sono state anche comunicate le applicazioni iPhone più scaricate dell’anno, un ranking onestamente poco interessante dato che ci sono sempre i soliti nomi. Per la cronaca le gratuite sono: YouTube, Snapchat, TikTok, Messenger, Gmail, Netflix, Facebook, Google Maps e Amazon. Ci si aspettava il fenomeno dell’anno TikTok almeno al secondo posto, davanti a Snapchat.

Quelle a pagamento: Facetune, HotSchedules, Dark Sky Weather, The Wonder Weeks, Autosleep Tracker for Watch, TouchRetouch, Afterlight, Procreate Pocket, Sky Guide e Toca Hair Salon 3.

I giochi gratuiti più scaricati su iPhone sono Mario Kart Tour, il gioco arcade vintage Color Bump 3D e il divertente e originale Aquapark.io ambientato in un parco acquatico con due sorprese in negativo come Call of Duty Mobile solo quarto e soprattutto Fortnite soltanto ottavo. Merita menzione, infine, Minecraft gioco più scaricato per iPad.

The post Le migliori app del 2019 per iPhone e iPad (secondo Apple) appeared first on Wired.