Roland reinventa il pianoforte (con la forma del Cybertruck)

0
163
Questo post è stato pubblicato qui
Il concept Roland Facet

Le forme geometriche e essenziali del Tesla Cybertruck sembrano aver colpito ancora. E anche questa volta non ci stiamo riferendo al design di una vettura, ma a quello di un oggetto che con il settore automobilistico ha ben poco a che fare: un pianoforte.

La Roland, azienda specializzata nella produzione di strumenti musicali elettronici, ha presentato il concept di un pianoforte, chiamato GPX-F1 Facet Grand Piano, con un’interessante cifra stilistica. Infatti il design spigoloso e pulito ricorda da molto vicino la livrea del Cybertruck, il pick-up elettrico della Tesla. Il Facet non è stato realizzato dai designer interni alla Roland, bensì è il risultato di un concorso -il Digital Piano Design Awards- indetto nel 2015 della stessa azienda e vinto da Jong Chan Kim che ha poi materialmente realizzato il disegno.

Realizzato con lo scopo di mostrare il futuro del pianoforte, che nel corso dei 300 anni di storia è cambiato davvero poco (si è soltanto gradualmente evoluto).

Oltre alla forma, la particolarità di questo concept di pianoforte (attualmente non è previsto un piano per la messa in produzione e la vendita), è quella di essere completamente digitale, infatti, al posto del classico leggio, è presente uno schermo intelligente, alimentato da Android, dove è pre-installata un’applicazione per la creazione di musica.

L’interazione con questo tablet-leggio intelligente, oltre che tramite touch, avviene anche attraverso Alexa, il sofisticato assistente vocale di Amazon. È inoltre presente un videoproiettore, in grado di creare immagini che si sincronizzano alla musica e le proiettano sulla tavola superiore del pianoforte.

Anche se la propagazione del suono è stata completamente rivista, la Roland ha voluto comunque ricreare il suono che si sente quando le corde di un classico pianoforte vengono percosse dai martelletti azionati dalla tastiera.

Infatti, la struttura, al posto dei soliti martelletti e corde, contiene gli altoparlanti, che sono stati posizionati in diversi punti (dalla base, alla tavola superiore, fino all’interno del telaio cavo), per ricreare la tipica risonanza sonora proveniente dalla cassa di un classico pianoforte.

The post Roland reinventa il pianoforte (con la forma del Cybertruck) appeared first on Wired.