Marine Le Pen si ricandida alle Presidenziali in Francia: “Non lascio correre Macron da solo”

0
86
Questo post è stato pubblicato qui

Marine Le Pen, leader del Rassemblement National, ci prova ancora e oggi, in un incontro con la stampa a Nanterre, ha comunicato che ha intenzione di candidarsi per la terza volta alle elezioni presidenziali in Francia. Dopo i tentativi del 2012 e del 2017, dunque, ci sarà anche nel 2022 e proverà a sfidare Emmanuel Macron che ha già fatto sapere di candidarsi per la rielezione.

Le Pen ha detto oggi:

“Emmanuel Macron ha già lanciato la sua campagna presidenziale, non lo lascerò correre da solo”

La leader del partito di estrema destra e figlia di Jean-Marie Le Pen, ha detto che la sua “è stata una decisione riflettuta, ma ormai presa”. I suoi risultati nelle precedenti elezioni a cui si è candidata sono stati confortanti.

Nel 2012, appena 44enne, si candidò per la prima volta e arrivò terza con il 17,9% dei voti (6.421.426 consensi), dietro il socialista Hollande, che vinse, e il Presidente uscente Sarkozy. Nel 2017, invece, è arrivato asseconda con l 21,30% dei voti, dietro a Macron che ne aveva presi il 24,01%. Le Pen al primo turno ottenne 7.678.491 voti, il miglior risultato di sempre del Front National alle presidenziali.

Al ballottaggio del 2012 contro Macron, Le Pen ottenne il 33,94% con ben 10.638.475 voti, il doppio di quanti suo padre ne aveva presi nel 2002, ovviamente miglior risultato di sempre per il suo partito, ma non abbastanza per battere Macron.

PROSEGUI LA LETTURA

Marine Le Pen si ricandida alle Presidenziali in Francia: “Non lascio correre Macron da solo” é stato pubblicato su Polisblog.it alle 17:01 di Thursday 16 January 2020