Gregoretti, la Lega lancia “Digiuno per Salvini” nonostante abbia chiesto lui il processo…

0
281
Questo post è stato pubblicato qui

Matteo Salvini ha chiesto ai suoi senatori che fanno parte della Giunta per le autorizzazioni di votare contro la relazione del Presidente Maurizio Gasparri e dunque a favore dell’avvio del processo contro di lui per il caso Gregoretti. Tuttavia, per questo gesto ha bisogno di solidarietà e la chiede attraverso i social ai suoi seguaci, che possono dimostrargliela digiunando per lui, ma soprattutto dandogli i propri dati attraverso il sito a cui è indispensabile iscriversi. Infatti sul sito digiunopersalvini.it c’è scritto:

“Aderisci anche tu a un giorno di #digiunoperSalvini. Compila tutti i campi e premi ‘Aderisci’. Attenzione! Riceverai un’email con un link da cliccare: solo dopo questa operazione la tua sottoscrizione sarà valida e verrà mostrata sul sito”

I dati richiesti sono: nome, cognome, regione, provincia e comune di residenza, e-mail, età e numero di cellulare. E bisogna anche dare il consenso al trattamento dei propri dati. Una volta che viene compilato il form, il proprio nome e il luogo da cui si scrive vengono pubblicati sul sito. Intanto lo stesso Matteo Salvini ha detto che domani digiunerà. Per se stesso. Che poi, visto quello che mangia di solito, male di certo non gli fa…

PROSEGUI LA LETTURA

Gregoretti, la Lega lancia “Digiuno per Salvini” nonostante abbia chiesto lui il processo… é stato pubblicato su Polisblog.it alle 22:23 di Monday 20 January 2020