A Londra si potrà davvero fare colazione da Tiffany

0
52
Questo post è stato pubblicato qui
Audrey Hepburn nel film “Colazione da Tiffany” (foto: Getty Images)

Colazione da Tiffany a Londra. Per sentirsi come Audrey Hepburn nel famosissimo film tratto dal romanzo di Truman Capote, basta aspettare fino al 14 febbraio, quando apre il primo café d’Europa firmato Tiffany. Dove? Al piano terra di Harrods, il grande magazzino di lusso a Brompton Road.

The Tiffany Blue Box Café, un elegante bistrot arredato ovviamente con la palette dell’iconico blu Tiffany, esiste già a New York, al quarto piano del flagship store del brand di gioielli. Quello di Londra sarà aperto tutti i giorni, dalla colazione alla cena (tranne la domenica, quando la chiusura è alle 18,30).

The Blue Box Café a New York (foto: Tiffany & Co.)

Per vivere qualche ora di gastro-lusso in stile Tiffany, basta prenotare tramite il sito dei grandi magazzini. Per i meno organizzati, c’è in ogni caso la possibilità di provare a presentarsi e sperare di accaparrarsi i pochi posti lasciati liberi a questo scopo.

Nel menu breakfast per moderne Holly Golightly (la protagonista del film, interpretata da Audrey Hepburn, che amava far colazione con caffè e croissant guardando le vetrine della gioielleria) si trovano cornetto al burro, uova al tartufo, caviale e frittelle, salmone affumicato delle Isole Faroe. Poi, da ordinare lungo tutta la giornata, tè, sandwich, una selezione di pasticceria, vini e cocktail, fino alla cena di tre portate.

The post A Londra si potrà davvero fare colazione da Tiffany appeared first on Wired.