Cosa vuol dire seguire una sana alimentazione

0
51
Questo post è stato pubblicato qui

Come si segue una sana alimentazione? Cosa si intende quando si parla di un’alimentazione sana e bilanciata? Mangiare è un piacere ma ancor prima di questo è quello che ci permettere di vivere e di stare bene, decidere cosa cucinare e cosa mangiare è importantissimo per far funzionare il nostro corpo.

Seguire una sana alimentazione vuol dire mangiare un po’ di tutto, non privarsi di nessuna categoria alimentare, non rinunciare alla pasta, ai grassi o ai latticini. Vuol dire anche saper bilanciare e riuscire a fare un mix senza esagerare con una o con l’altra cosa, ad esempio senza esagerare con le verdure a discapito delle proteine, e viceversa.

A volte rinunciare a qualcosa, come ad esempio la carne, ci fa sentire di perseguire un’alimentazione sana e inappellabile. In realtà si dovrebbero semplicemente mettere in atto le indicazioni dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) e seguire la sempreverde piramide alimentare, che ci aiuta a capire le frequenze con cui consumare tutti i cibi.

Ognuno di noi è diverso e tutto va rapportato alla propria esperienza e al proprio corpo, i legumi che sono sani e fanno bene, qualcuno non li digerisce e la stessa cosa succede con il latte o con i latticini in generale. Bisogna seguire il più possibile le indicazioni ufficiali, rispettare le porzioni e le frequenza, ma avere l’elasticità e l’intelligenza di calibrare tutto alle nostre esigenze e alle nostre peculiarità.

I nostri corpi non sono macchine, siamo tutti diversi (spesso addirittura a periodi) quel che però è certo è che calibrare pesce, verdure, frutta, legumi, carne e uova è il giusto mix per avere tutti i nutrienti necessari. A questo bisogna aggiungere l’acqua (almeno 2 litri al giorno) e un po’ di movimento che ci aiuta a stare meglio.

Cosa vuol dire seguire una sana alimentazione pubblicato su Benessereblog.it 22 gennaio 2020 13:48.