Arriva il flat food, l’abbonamento al ristorante

0
59
Questo post è stato pubblicato qui
(foto: Pexels)

La formula Netflix sbarca anche al ristorante. In alcuni locali si sperimenta il flat food, vale a dire l’abbonamento mensile che permette di mangiare, pagando una cifra fissa, quanto si vuole. Proprio come accade con Spotify, Netflix (appunto) & co.

La nuova frontiera dell’all you can eat (che permette di pranzare o cenare a prezzo fisso ordinando tutto quello che si desidera) muove i suoi primi passi a Limena, in provincia di Padova, e a Ravenna. In Veneto è il ristorante Weedoo a proporre il flat food (o flatfood che scrivere si voglia), specializzato nel galletto alla piastra.

Per abbonarsi si pagano 149 euro e per trenta giorni, solo a cena, è possibile mangiare. La quota, spiega il regolamento sul sito, prevede antipasto, un piatto principale (galletto, burrito, burger, pizza…), una bevanda analcolica e due alcoliche, dolce e caffè. Finito il mese, è possibile rinnovare l’abbonamento.

“Ci ha intrigato l’idea di testare nella ristorazione ciò che da anni sta accadendo in settori della vita quotidiana dei consumatori“, hanno spiegato al Sole 24 Ore i titolari del locale Luca Pellizzari, Alessandro Trentin e Girolamo Rossi.

Sulla stessa scia si muove Gabarè, ristorante che apre a Ravenna il 27 gennaio. “Il nome deriva dai vassoi sui quali verrà servito il cibo, funzionerà come da McDonald’s”, spiega il titolare Ciro Adamo a Ravennatoday. “Si potrà stipulare un abbonamento mensile open e venire a fare colazione, pranzo e cena quante volte si vorrà nel corso del mese”. Inoltre, c’è la possibilità di prenotare tramite app e fare take away.

Le formule di abbonamento, in questo caso, sono tre, come si legge sulla pagina Facebook del locale. L’offerta open per i single (colazione, pranzo e cena per un mese) è di 280 euro, mentre quella per le famiglie composte da due adulti e due bambini fino ai 14 anni costa 400 euro. Chi è interessato solo alla pausa pranzo, con 140 euro ha diritto a fare 20 pasti al mese.

The post Arriva il flat food, l’abbonamento al ristorante appeared first on Wired.