Perdere peso: le diete più efficaci

0
180
Questo post è stato pubblicato qui

Esiste una dieta migliore rispetto a un’altra per perdere peso? La risposta non è così scontata come potrebbe sembrare. Un nuovo studio condotto dai membri dell’Università di Otago rivela infatti che la dieta Mediterranea, la paleo diet e il digiuno intermittente potrebbero offrire simili benefici per la salute e in termini di riduzione del girovita.

Lo studio è stato condotto su un campione di partecipanti, ai quali è stato chiesto di seguire una delle tre diete (a scelta) per un periodo di dodici mesi.

Ebbene, dopo il periodo di follow up gli esperti hanno osservato che il digiuno intermittente (che invita a limitare per due giorni a settimana l’apporto energetico a circa il 25% della propria normale dieta), avrebbe favorito una maggiore perdita di peso rispetto alle altre diete, ma in linea generale i benefici sul peso sarebbero stati evidenti per tutti i regimi alimentari esaminati.

Dopo 12 mesi, la perdita media di peso sarebbe stata di 4 chili per chi aveva scelto il digiuno intermittente, di 2,8 chili per coloro che hanno seguito la dieta mediterranea e di 1,8 chili per chi invece ha optato per la dieta paleo. La dieta mediterranea avrebbe inoltre migliorato in modo significativo i livelli di zucchero nel sangue.

Questo lavoro supporta l’idea che non esiste un’unica dieta “giusta”, ma ci sono una serie di opzioni che possono adattarsi a persone diverse e possono essere efficaci. Come la dieta mediterranea, anche il digiuno intermittente e le diete paleo possono rappresentare dei validi approcci alimentari sani: la dieta migliore è quella che include cibi sani e che si adatta all’individuo.

via | ScienceDaily

Foto da Pixabay

Perdere peso: le diete più efficaci pubblicato su Benessereblog.it 31 gennaio 2020 13:30.