Stare seduti troppo a lungo: i rischi da non sottovalutare

0
165
Questo post è stato pubblicato qui

Un nuovo studio condotto dai membri della University of California – Los Angeles e pubblicato sulle pagine del Journal of American College Health rivela che non tutti sono a conoscenza dei rischi provocati dalla cattiva abitudine di stare seduti per troppo tempo.

Gli autori dello studio si sono detti sorpresi nell’apprendere che molti non sanno a quali pericoli espongono la loro salute, conducendo uno stile di vita molto sedentario. In effetti gli studi hanno collegato questa malsana abitudine a problemi di salute come malattie cardiache, cancro, depressione, diabete e obesità.

La buona notizia è che alzarsi anche per pochi minuti, una volta ogni ora, può ridurre significativamente tali rischi, mentre fare esercizio fisico in altri momenti della giornata non sembra avere gli stessi effetti benefici.

Nonostante la scienza abbia ben dimostrato i rischi della sedentarietà per la salute. Molti studenti universitari ritengono socialmente inaccettabile alzarsi e fare dei movimenti nel mezzo della classe o durante delle riunioni.

Come fare quindi a spingere le persone a stare sedute per meno tempo, o quantomeno a fare delle pause di tanto in tanto? Secondo gli esperti potrebbero essere stabilite delle pause, durante le quali alzarsi e stirarsi anche nel corso delle lezioni. Si potrebbero inoltre includere più attività per piccoli gruppi che richiedono degli spostamenti di banco, o ancora creare delle postazioni per installare “scrivanie in piedi” per favorire una maggiore attività fisica.

via | ScienceDaily

Foto da Pixabay

Stare seduti troppo a lungo: i rischi da non sottovalutare pubblicato su Benessereblog.it 10 febbraio 2020 19:14.