Coronavirus, coppia di anziani positivi al Molinette di Torino: reparto in quarantena

0
121
Questo post è stato pubblicato qui

Una coppia di anziani ricoverata nei giorni scorsi nel reparto di medicina dell’ospedale Molinette di Torino, il terzo ospedale più grande d’Italia, è risultata positiva al coronavirus COVID-19, ma il tampone è stato effettuato con un po’ di ritardo dal momento che, stando a quanto riferisce oggi la stampa locale, la coppia che si è presentata in ospedale con sintomi influenzali non ha comunicato alla struttura di avere un figlio che lavora a Lodi, il focolaio principale dell’epidemia nel nostro Paese.

L’uomo si era recato a Torino nei giorni scorsi per visitare i due genitori, entrambi di circa 70 anni, che hanno poi iniziano a manifestare sintomi influenzali al punto da richiedere l’ospedalizzazione. Lì le condizioni dei due coniugi sono lentamente peggiorate e per l’uomo si è reso necessario il trasferimento in rianimazione.

Ad oggi, fanno sapere dalla struttura torinese, le condizioni dell’anziano sono giudicate gravi. La direzione dell’ospedale, dopo la positività dei due coniugi, ha prontamente disposto la quarantena per il personale medico che opera nel reparto, vale a dire 25 infermieri e 6 medici coi rispettivi familiari. E lo stesso vale per tutti gli altri pazienti ricoverati nel reparto, circa 30 persone.

È ancora da ricostruire, però, il percorso dei due anziani nella struttura medica, a cominciare dal pronto soccorso in cui si sarebbero recati prima del ricovero.

Le disposizioni delle autorità sanitarie sono chiare e non possiamo che ribadirlo anche in questa occasione: se si sospetta di aver contratto il coronavirus COVID-19 NON si deve uscire di casa, ma si deve contattare il numero dedicato 1500 e seguire le procedure indicate.

PROSEGUI LA LETTURA

Coronavirus, coppia di anziani positivi al Molinette di Torino: reparto in quarantena é stato pubblicato su Cronacaeattualita.blogosfere.it alle 07:45 di Friday 06 March 2020