I Golden Globes cambiano regolamento a causa dello stop ai cinema

0
50
Questo post è stato pubblicato qui

golden-globes

La pandemia del coronavirus sta affliggendo anche i settori dell’intrattenimento. L’industria cinematografica, per esempio, è stata travolta dalle conseguenze delle restrizioni del contagio, con la chiusura delle sale, lo stop a diverse produzioni e lo slittamento dell’uscita di molti titoli a livello mondiale. Questo comporta ripercussioni a valanga: non solo la necessità di ripensare tutti i calendari delle uscite dei prossimi mesi, ma anche il bisogno di riformulare le tradizioni più consolidate, tipo i premi annuali. L’award season di Hollywood è un vero e proprio microcosmo di interessi artistici ed economici. I primi a prendere precauzioni sono stati i Golden Globes.

L’associazione dei giornalisti stranieri che lavorano a Los Angeles – la Hollywood Foreign Press Association – e che organizza appunto i Globes ha fatto sapere in queste ore che modificherà il regolamento della sua prossima edizione. Solitamente, per poter essere considerati candidabili, i film dovevano essere mostrati in proiezioni private ai membri dell’associazione stessa, che per forza di cose in questo periodo non possono avvenire, ma verranno sostituiti con link di visione o addirittura dvd. Cosa più importante: per accedere alle nomination i film dovevano necessariamente debuttare nelle sale, ma la modifica messa in campo ora ammette che, nel periodo dal 15 marzo al 30 aprile, i titoli possano andare in prima visione anche in televisione o sulle piattaforme streaming (certo, i distributori dovranno dimostrare che l’uscita ufficiale era comunque prevista nei cinema fisici nello stesso periodo).

È probabile che queste misure vengano estese fin tanto che i cinema rimarranno chiusi negli Stati Uniti, dove le precauzioni nei confronti del coronavirus sono iniziate con qualche settimana di ritardo rispetto a noi. Se tutto, però, tornerà alla normalità nei prossimi mesi, in ogni caso, i Golden Globes potrebbero tenersi una delle prime domeniche di gennaio 2021 (forse il 10), condotti da Tina Fey e Amy Poehler. Ora si aspettano le mosse degli Oscar: “Stiamo valutando tutti gli aspetti di un panorama incerto e le modifiche da applicare”, si legge in un recente comunicato dell’Academy.

The post I Golden Globes cambiano regolamento a causa dello stop ai cinema appeared first on Wired.