9 idee su internet per far divertire e giocare i bambini

0
80
Questo post è stato pubblicato qui
I Pj Mask
I Pj Mask

La scuola è chiusa, le giornate sono lunghe e i bambini si annoiano facilmente. Il coronavirus ha cambiato la quotidianità di tutti e i genitori si ritrovano, forse per la prima volta, in tanti ruoli diversi contemporaneamente. Si cerca di lavorare da casa ma intanto si deve pensare ai più piccoli, alle loro esigenze e a come far trascorrere serenamente e in maniera produttiva il tempo. Sono tante le realtà che hanno lanciato su internet iniziative per intrattenere i bambini, educative, semplici, positive. E dopo aver spiegato al meglio ai propri figli cosa succede là fuori e perché restiamo in casa, grazie anche alla Guida galattica al coronavirus realizzata dai musei dei bambini italiani (Muba, Children’s Museum Verona, Explora, La Città dei Bambini e dei Ragazzi), ecco qualche idea per rallegrare le giornate dei più piccoli.

1. Letture in diretta

Ogni giorno alle 10.30, sulla pagina Facebook de La Libreria dei Ragazzi di Milano, l’iniziativa #restiamoviciniconlestorie. Direttamente dalla casa dei librai, due storie al giorno, una dedicata ai più piccoli e una ai più grandi, per regalare ai bambini un momento leggero e farli viaggiare con la fantasia.

2. Scuola di coding

Sicuramente in questi giorni i bambini utilizzeranno maggiormente la tecnologia, ma non fatevene un cruccio e servitevene invece in maniera positiva. Per esempio attraverso applicazioni che stimolino la loro mente. Come L’Accademia dell’Eroe, un’app di coding dedicata ai più piccoli (4-7 anni), per imparare i principi fondamentali della programmazione digitale con l’aiuto dei loro beniamini dei cartoni animati, i PJ Masks, tra concetti come logica, risoluzione di enigmi e algoritmi. È disponibile per download gratuito su iOs e Android.

3. La tenda di Palù

Aperto da pochi giorni e già diventato un punto di riferimento per le famiglie, soprattutto per chi ha bimbi in età da materna. Tra i vari profili di attività sul profilo Instagram, La tenda di Palù permette di scaricare schede illustrate (da colorare, ritagliare, per mettere alla prova la memoria, ecc) per giocare insieme ai più piccoli e mantenere continuità con le attività scolastiche che facevano prima della chiusura.

4. Yoga per i più piccini

Se la sedentarietà è il rischio maggiore di queste giornate casalinghe, il web ci viene di nuovo in aiuto. Come? Per esempio con lezioni di yoga: Lifegate organizza brevi classi, Smart yoga for kids, in programma il mercoledì alle 16:30 per quattro settimane e tenute da Lucrezia Montrone, insegnante riconosciuta a livello nazionale e internazionale. Sono utili anche per calmare la mente, soprattutto nei bambini più grandi e così più consapevoli di ciò che sta accadendo, e stimolare la concentrazione. 

5. La televisione del Castoro

L’Editrice Il Castoro sfrutta tutti i suoi canali social per lanciare iniziative divertenti per i bambini. Tutti i giorni alle 14.30 sulla pagina Facebook si trovano i Corsi in pillole, ovvero proposte quotidiane di attività a cura degli autori e illustratori Castoro, tra missioni segrete e spunti per lavoretti da fare in casa.

6. Le visite virtuali ai musei

Se Maometto non va alla montagna, sarà la montagna a venire da lui. Ecco quindi che i più grandi musei internazionali aprono le loro porte a virtual tour appassionanti. Un giorno visitiamo lo Smithsonian National Museum of Natual History a Washington Dc, un altro invece facciamo un salto alla Nasa. O che ne dite di ascoltare dal suo stesso direttore i segreti del Museo Egizio #aportechiuse?

7. Lavoretti per tutte le età

Dalla didattica, divisa per materia, ai disegni da scaricare e colorare. Ma anche cruciverba, labirinti, sudoku, lavoretti, pregrafismo, ritagliabili, indovinelli, trova le differenze. Su PianetaBambini.it gli spunti per tenere attiva la mente non mancano.

8. Burabacio

Illustratrice per libri per bambini e ragazzi per case editrici e per se stessa, Sabrina Ferrero dà spunti quotidiani attraverso Instagram, dove è molto seguita, e in un’area del suo sito è possibile scaricare suoi disegni per sfide, caccia al tesoro, colorabili e molto altro.

9. 5 minuti creativi

Ha 4,7 milioni di iscritti ed è un canale Youtube con tantissimi video per progetti fai da te veloci, semplici e coloratissimi. Perfetti per i ragazzini!

The post 9 idee su internet per far divertire e giocare i bambini appeared first on Wired.