Fitbit Charge 4, il braccialetto per lo sport che ha sempre più funzioni

0
73
Questo post è stato pubblicato qui
Fitbit Charge 4
(Foto: Fitbit)

Fitbit ha presentato la nuova generazione di smartband per lo sport della famiglia Charge con il nuovo Fitbit Charge 4 che si propone ai mercati internazionali con una scheda tecnica completa e prezzi interessanti. C’è davvero tanto hardware interessante incluso in un dispositivo che rimane piuttosto compatto e leggero, proprio per non disturbare troppo nell’attività fisica.

Il nuovo gadget si avvale di un display touchscreen antigraffio con una diagonale pari a 39,83 millimetri per dimensioni totali di 35,8 x 22,7 x 12.5 mm, con due scelte di cinturini da 140-180 mm per la misura small e da 180-220 mm per quella large. C’è anche un pulsante induttivo di servizio, che torna molto utile durante l’allenamento.

L’hardware conta su un accelerometro a 3 assi, un sensore in grado di calcolare il battito cardiaco costantemente con PurePulse (e monitoraggio minuti intensivi, considerando pulsazioni e età) e il gps per la geolocalizzazione. Non manca il chip nfc per effettuare pagamenti senza contatto con il servizio proprietario Fitbit Pay e il bluetooth low energy per il collegamento senza fili e con scarso consumo energetico con lo smartphone Android oppure iPhone.

L’altimetro può calcolare appunto l’altitudine e la batteria può garantire fino a 7 giorni di autonomia che diventano 5 con gps attivo, con ricarica completa in due ore appena. La scocca è impermeabile fino a 50 metri di profondità.

Ci sono più di 20 modalità di allenamento preimpostato con obiettivi da raggiungere e in sette di queste interviene il gps per il tracciamento. Si può sottoscrivere il piano Fitbit Coach Premium in prova gratuita per 90 giorni e non manca il monitoraggio del sonno con sveglia intelligente.

Altra importante funzione, potenzialmente salvifica soprattutto in questo momento, è quella per la rilevazione della saturazione di ossigeno (SpO2). Infine, con Android si possono rispondere i messaggi in modo diretto e c’è il controllo multimediale confortevole con Spotify.

Il prezzo di Charge 4 è di 149,99 euro nella versione nero, prugna, blu notte/nero e di 169,99 euro per la Special Edition con cinturino in tessuto riflettente granito e nero più cinturino Classic nero aggiuntivo. La disponibilità è dal 15 aprile. I cinturini intercambiabili aggiuntivi partono da 29,99 euro.

The post Fitbit Charge 4, il braccialetto per lo sport che ha sempre più funzioni appeared first on Wired.