Ecco come accedere a Google Meet direttamente da Gmail

0
101
Questo post è stato pubblicato qui
Google Meet sarà gratuito e senza limiti di tempo fino al 20 settembre 2020 (fonte: Google)

Google ha iniziato il rollout per integrare in Gmail il collegamento diretto al suo servizio di videoconferenze Meet. Big G non ha perso tempo e, a meno di una settimana dall’apertura gratuita di Google Meet per chiunque disponga di un Account Google, il colosso di Mountain View ha già iniziato a rendere disponibile, per alcuni utenti, un collegamento nella barra laterale sinistra dell’interfaccia di Gmail.

Il widget di Meet comparirà nella barra laterale sinistra di Gmail (immagine: Google)

Spingere Meet in primo piano mettendolo a portata di clic per i suoi utenti è una mossa strategica per riuscire a rivaleggiare con Zoom che, dall’inizio dell’emergenza coronavirus, mentre Meet rimaneva riservato agli utenti di GSuite, ha cavalcato la necessità di sfruttare le videoconferenze con più partecipanti per collezionare utenti.

Ora Google sta proponendo ai suoi utenti maggiori e migliori controlli sulla privacy, campo in cui Zoom ha dimostrato essere un po’ mancante, e togliendo i limiti alla durata delle video conferenze.

Secondo quanto detto dall’amministratore delegato di Google, Sundar Pichai durante la telefonata con gli analisti relativa alla prima trimestrale del 2020, Meet sta aggiungendo circa 3 milioni di nuovi utenti giornalmente e, secondo i dati raccolti dalla società, ha recentemente superato i 100 milioni di partecipanti ai meeting giornalieri sulla piattaforma.

Nell’interfaccia di Gmail, Meet prenderà posto nella barra laterale sinistra vicino al già presente collegamento ad Hangout, applicazione che presto scomparirà lasciando il posto al nuovo arrivato.

The post Ecco come accedere a Google Meet direttamente da Gmail appeared first on Wired.