Ecco perché non dovresti bere troppo caffè

0
230
Questo post è stato pubblicato qui

Un nuovo studio condotto dai membri della University of South Australia rivela che un consumo eccessivo di caffè potrebbe essere collegato a un maggior rischio di soffrire di alcune malattie. Per giungere a questa conclusione, gli autori dello studio hanno analizzato i dati di oltre 300.000 partecipanti, ed hanno scoperto che un’eccessiva assunzione di caffè potrebbe aumentare in particolar modo il rischio di soffrire di osteoartrosi, artropatia e obesità.

Già in precedenza gli autori avevano osservato che sei tazze di caffè al giorno dovevano essere considerate il limite massimo per non mettere a rischio la propria salute. Gli esperti spiegano inoltre che comprendere quali potrebbero essere gli eventuali rischi associati all’assunzione del caffè potrebbe avere delle importanti implicazioni per la salute della popolazione.

A livello globale, beviamo circa tre miliardi di tazze di caffè ogni giorno, quindi ha senso esplorare i pro e i contro per la nostra salute. In questo studio, abbiamo utilizzato un approccio genetico per stabilire i veri effetti del consumo di caffè rispetto a 1117 condizioni cliniche. In modo rassicurante, i nostri risultati suggeriscono che bere caffè con moderazione è per lo più sicuro,

hanno spiegato gli autori, aggiungendo però che il consumo abituale ed eccessivo di questa bevanda ha aumentato i rischi delle tre malattie (artrosi, artropatia e obesità), condizioni che possono causare dolore e sofferenza nei pazienti.

Per le persone con una storia familiare di artrosi o artrite o per coloro che sono preoccupati di sviluppare queste condizioni, questi risultati dovrebbero fungere da messaggio di avvertimento.

via | ScienceDaily

Foto di Myriam Zilles da Pixabay

Ecco perché non dovresti bere troppo caffè pubblicato su Benessereblog.it 17 maggio 2020 15:00.