Giugliano: bimbo di 4 anni annega nella piscina di casa

0
61
Questo post è stato pubblicato qui

Tragedia a Giugliano, in provincia di Napoli, dove un bimbo di 4 anni è annegato oggi pomeriggio nella piscina di casa sua, una villetta nella frazione Varcaturo. Il bambino è arrivato privo di vita al vicino ospedale di Pozzuoli dove era stato portato in condizioni disperate.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, i genitori del bambino erano usciti e lui era in casa con la sorella 19enne, quando si sarebbe sporto dalla finestra della sua cameretta perdendo l’equilibrio e finendo nella piscina sottostante, dove è annegato poco dopo.

Del caso si occupano i militari dell’Arma della compagnia di Giugliano che hanno posto sotto sequestro la salma del bambino per l’autopsia e l’area esterna dell’abitazione dove si trova la piscina. Le indagini sono coordinate dalla Procura di Napoli Nord.

PROSEGUI LA LETTURA

Giugliano: bimbo di 4 anni annega nella piscina di casa é stato pubblicato su Cronacaeattualita.blogosfere.it alle 18:11 di Saturday 23 May 2020