Gli Mtv Video Music Awards 2020 si faranno dal vivo a New York

0
73
Questo post è stato pubblicato qui

video music awards

Sono tantissimi i grandi eventi musicali e gli spettacoli cancellati negli ultimi mesi a causa del coronavirus. Parecchi appuntamenti stanno saltando anche in queste settimane, specie negli Stati Uniti, dove la situazione sanitaria appare ancora piuttosto critica. Non sarà, però, questo il caso degli Mtv Video Music Awards. La cerimonia che premia il meglio della produzione di video musicali è un appuntamento fisso di fine estate ormai dal 1984, pochi anni dopo il lancio della stessa rete, e anche oggi non salterà un giro: si terrà in ogni caso il prossimo 30 agosto al Barclays Center di Brooklyn, un ritorno a New York, quindi, fra le città simbolo della pandemia in America.

A dare l’annuncio è stato lo stesso governatore dello Stato di New York Andrew Cuomo, durante uno dei suoi brief con la stampa: “L’evento seguirà tutte le norme di sicurezza, compresa l’assenza o una limitata presenza di pubblico”, ha dichiarato il governatore durante una conferenza. Si tratterebbe, così, del primo evento ospitato al Barclay Center dopo il lockdown imposto dalla quarantena, e sia il management dell’arena sia i rappresentanti di ViacomCbs (la società che possiede Mtv) hanno assicurato di aver studiato tutte le misure necessarie per garantire la salute di artisti, staff e rappresentati dell’industria discografica, compresi il distanziamento sociale e la digitalizzazione di ciò che è possibile realizzare in virtuale. Oltre all’evento principale a Brooklyn, ci saranno esibizioni anche negli altri quattro borough cittadini (Bronx, Staten Island, Queens e Manhattan).

L’annuncio dei Video Music Awards arriva a pochissima distanza da un’altra cerimonia di premiazione organizzata da ViacomCbs, ovvero i Bet Awards, specializzati nella musica black, che quest’anno si sono svolti in maniera virtuale con numerose esibizioni pre-registrate in sicurezza. Anche se in formato digitale, si è trattato di un evento parecchio intenso data l’attuale situazione legata al movimento Black Lives Matter, con Beyoncé premiata con il Best Humanitarian Award che ha pronunciato un discorso molto potente. Nel frattempo, anche gli Emmy Awards, i prestigiosi premi della televisione statunitense, stanno valutando quale sia la migliore soluzione da seguire in vista della cerimonia prevista per il 20 settembre.

The post Gli Mtv Video Music Awards 2020 si faranno dal vivo a New York appeared first on Wired.