Depressione: rischi maggiori se sbatti spesso la testa?

0
194
Questo post è stato pubblicato qui

Colpi e traumi ripetuti alla testa aumentano il rischio di depressione? Probabilmente la risposta a questa domanda è si! Da molto tempo si pensa che una singola lesione cerebrale traumatica (TBI) in tenera età possa rappresentare un fattore di rischio per lo sviluppo di problemi di memoria, pensiero e depressione in età più adulta. Ma che dire dei colpi ripetuti alla testa? Anche quelli possono avere conseguenze del genere per chi li subisce?

La risposta a questa domanda arriva da una ricerca pubblicata sulla rivista Neurology, i cui autori hanno osservato l’esistenza di un’associazione fra impatti ripetitivi alla testa e difficoltà per quanto riguarda il funzionamento cognitivo e lo sviluppo di depressione anche a distanza di decenni. Per il loro studio, gli autori hanno arruolato un campione di 13.323 individui over 40. Il 5 % dei partecipanti è stato esposto in passato a impatti ripetitivi alla testa (a causa di attività come sport di contatto o del servizio militare).

Esaminando i dati gli autori hanno scoperto che i partecipanti con una storia di impatti ripetitivi alla testa hanno riportato sintomi di depressione maggiori rispetto a coloro che non hanno avuto tale problema. Sembra inoltre che esista uno schema dose-risposta fra trauma cranico e sintomi depressivi.

Un effetto cumulativo del genere è stato osservato anche per quanto riguarda i risultati ottenuti nei test di memoria, apprendimento, velocità di elaborazione e tempo di reazione. Le prestazioni sono risultate significativamente peggiori per chi aveva ricevuto questo genere di traumi.

Detto ciò, gli autori tengono a sottolineare che non tutte le persone con una storia di urti ripetitivi alla testa avranno problemi di depressione o difficoltà cognitive, ma lo studio evidenzia l’importanza di proteggere questa importante parte del corpo durante lo svolgimento di sport di contatto e altre attività potenzialmente rischiose.

Foto di photosforyou da Pixabay

via | ScienceDaily

Depressione: rischi maggiori se sbatti spesso la testa? pubblicato su Benessereblog.it 03 luglio 2020 12:00.