Nimis, la foto del consigliere comunale in divisa nazista. FdI prende le distanze

0
86
Questo post è stato pubblicato qui

Si chiama Gabrio Vaccarin il consigliere comunale eletto con FdI a Nimis (Udine) che si sarebbe fatto fotografare, fiero fiero a giudicare dall’immagine, in divisa nazista. Alle spalle di Vaccarin spicca un bel quadretto di Hitler. La foto, riportata tra gli altri da Il Friuli, risalirebbe a 10 anni fa ma per qualche strana ragione viene fuori ora.

Il coordinatore regionale del partito di Giorgia Meloni, il deputato Walter Rizzetto, insieme al coordinatore provinciale Gianni Candotto, in un comunicato prendono subito le distanze: “Abbiamo appreso da qualche ora dell’esistenza di una foto che pare risalga a un Carnevale del 2010 e ritrae il consigliere Vaccarin, in abiti che richiamano un periodo storico fortunatamente concluso”.

“È d’obbligo precisare – prosegue la nota congiunta – che il consigliere in questione non è iscritto a Fratelli d’Italia, ma eletto nel 2016 in una nostra lista. Abbiamo, comunque, chiesto a Vaccarin di togliere immediatamente il nome di Fratelli d’Italia al gruppo consiliare del Comune di Nimis. Non possiamo prendere ulteriori provvedimenti in quanto, si ribadisce, non è un nostro iscritto. Se avessimo appreso prima di questa vicenda, avremmo fatto le dovute valutazioni in modo tempestivo”.

Rizzetto poi ribadisce: “Sembra si tratti davvero di una foto di Carnevale di qualche anno fa. Ma ciò non toglie che io nemmeno a Carnevale vestirei con quella divisa e quei simboli, che non appartengono né a me né al movimento politico che rappresento in Friuli Venezia Giulia”. Anche perché l’apologia di fascismo/nazismo non conosce feste.

PROSEGUI LA LETTURA

Nimis, la foto del consigliere comunale in divisa nazista. FdI prende le distanze é stato pubblicato su Polisblog.it alle 14:38 di Saturday 04 July 2020