Salvini attacca Di Maio: “Cosa c’entra lui al TG1?”

0
56
Questo post è stato pubblicato qui

Il leader della Lega Matteo Salvini non perde occasione per intervenire in qualsiasi trasmissione televisiva in cui viene invitato ed è costantemente alla ricerca di situazioni per far parlare di sé e ottenere consensi, anche quando le sue visite sono evidentemente fuori luogo, come quelle recenti davanti al nuovo ponte di Genova o a Mondragone.

Screditare gli avversari politici è il modus operandi di Matteo Salvini, poco importa se a ragione o torto. Oggi, senza un motivo apparente, l’ex Ministro dell’Interno è partito all’attacco del Ministro degli Esteri Luigi Di Maio, “colpevole” di aver concesso una breve intervista al TG1 delle 20 di ieri. Tanto è bastato a Salvini per lanciare un affondo:

La Tunisia è nel caos, l’Egitto non dà risposte sul caso Regeni, l’Italia è assediata dai barconi, la Cina aggredisce Hong Kong e il nostro connazionale Chico Forti è ancora in galera negli Usa nonostante i troppi dubbi: eppure il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, ex capo politico dei 5Stelle, è intervenuto nell’edizione del Tg1 delle 20 di ieri per commentare la farsa della concessione autostradale che nulla c’entra col suo incarico. È un telegiornale allo sbando. Di questo passo, il Tg1 intervisterà la Merkel sul mercato del Milan. Basterà fare la richiesta giusta.

Un attacco vile da parte di chi, nei 14 mesi in cui è stato al Governo non ha rinunciato ad una singola passerella che gli veniva proposta, presenziando in qualsiasi trasmissione televisiva e portando avanti una continua campagna elettorale parallelamente all’attività di ministro mentre l’Italia stava affrontando gravi problemi. Ma si sa, la memoria degli elettori di Matteo Salvini è straordinariamente breve e il leader della Lega non perde occasione per approfittarne.

PROSEGUI LA LETTURA

Salvini attacca Di Maio: “Cosa c’entra lui al TG1?” é stato pubblicato su Polisblog.it alle 08:21 di Thursday 16 July 2020