No, nessuno ha acquistato a cifre folli gli iPhone con Fortnite già installato

0
76
Questo post è stato pubblicato qui
fortnite incassi
(Foto: Epic Games)

Si è parlato molto di iPhone con Fortnite installato in vendita su eBay a prezzi ben superiori ai 10.000 euro dopo la decisione di Apple (e Google) di eliminare il gioco dai propri store di applicazioni. La disputa tra le aziende e i produttori del gioco, Epic Games, è nata in seguito alla comparsa di un sistema di pagamento interno che bypassa le trattenute e, così, va contro i termini di servizio degli app store.

Tanti utenti hanno colto la palla al balzo mettendosi a vendere il proprio iPhone con già a bordo il non più installabile gioco sparando somme altissime. Alcune fonti hanno sollevato uno scandalo parlando di molti appassionati pronti a spendere anche più di 10.000 euro. Quanto c’è di vero? Poco.

Le inserzioni in Italia scarseggiano, sintomo che c’è poca possibilità di arrotondare con questo espediente. Al momento della stesura di questo pezzo sono solo due i modelli in lista con un iPhone Xs con base a 2500 euro e compra subito a 4000 euro e un un Xs Max a 2000 euro di partenza e 3000 euro compra subito. Per entrambi, zero offerte. Sparute inserzioni simili si trovano anche nel resto d’Europa tra Francia, Germania e Regno Unito in primis, ma il trend di scarso successo è identico. Discorso diverso oltreoceano dove si registra un successo migliore con alcune esagerazioni come in Usa dove un iPhone 8 Plus è terminato a oltre 4000 dollari e più di 25 offerte.

Facendo invece un viaggio nel tempo con un controllo alle inserzioni già scadute, si può scoprire che alcuni iPhone con Fortnite sono stati venduti, anche a caro prezzo fino a 3329,30 euro per un modello iPhone 11 naturalmente di seconda mano proveniente dal Regno Unito e due 11 Pro Max con il primo terminato a 3000 euro proveniente dalla Francia e il secondo a ben 3650 euro dalla Germania. Ci sono altri tre casi di vendite tra 1000 e 1500 euro.

iphone fortnite ebay
(Foto: eBay)

Negli Usa, anche in questo caso, ci sono aste finite a prezzi più alti (anche fino a oltre 3000 euro) ma senza somme eclatanti. C’è peraltro un particolare molto importante: il fatto che ci sia spesso sempre soltanto un’offerta poi risultata vincente fa propendere su una proposta fasulla di un utente vicino al proprietario del dispositivo, per muovere le acque, salvo poi trovarsi con nessun rilancio da parte di utenti veri. Una pratica piuttosto comune su eBay.

Ma non si può avere certezza di questa seppur probabile ipotesi. Quel che è certo è che si è registrata una sfida all’ultima offerta per alcuni iPhone più vecchi e più a buon prezzo, come un iPhone Xs a 466,10 euro dopo 22 rilanci dal Regno Unito, ma in Italia si è piazzato anche un iPhone 11 Pro Max da 256 gb a 865 euro dopo 14 offerte. Prezzi più ragionevoli e non così lontani dalle normali aste precedenti al caso Epic Games vs Apple e Google.

The post No, nessuno ha acquistato a cifre folli gli iPhone con Fortnite già installato appeared first on Wired.