Il timer portatile per allenarsi in palestra

0
26
Questo post è stato pubblicato qui

Ideato dall’omonima società statunitense, Timebirds fa una cosa sola ma la fa bene, evitando per esempio le notifiche che possono interrompere l’allenamento o la necessità di attivare il display di smartphone e smartwatch per tenere traccia del tempo. Senza dimenticare che resta anche un orologio da scrivania.

Tascabile, ben visibile grazie ai led bicolori (le prime tre lettere in verde indicano la modalità selezionata, gli altri in rosso lo scorrere dei secondi) e dotato di un’autonomia che si aggira sulle 8 ore, il timer conta su un vetro antiriflesso, lente antigraffio, piedini in gomma antiscivolo e magnete posteriore per fissarlo sugli strumenti in palestra e su qualsiasi superficie. Timebirds si ricarica via usb-c (il cavo è incluso nella confezione), è disponibile in nero opaco, offre cinque modalità d’uso e, con quasi 700.000 euro raccolti a più di una settimana dal termine della campagna di crowdfunding, si può prenotare qui al prezzo di circa 70 euro, comprensivi di custodia protettiva, con consegne in programma dal prossimo dicembre.

The post Il timer portatile per allenarsi in palestra appeared first on Wired.