Su Spotify arrivano le date dei concerti virtuali

0
38
Questo post è stato pubblicato qui
Spotify mostra le date dei concerti online (immagine: Spotify)

Spotify sta introducendo una nuova funzione che permetterà agli artisti di offrire un collegamento ai loro tour virtuali in modo da permettere ai fan di accedere con facilità ai concerti che si terranno online.

L’emergenza coronavirus ha sferrato un duro colpo all’industria della musica dal vivo, costringendo molti festival e locali a chiudere o a cancellare gli eventi in programma. Se piattaforme come Facebook hanno già previsto la possibilità di creare eventi online a pagamento, Spotify non si era ancora mossa.

Inizialmente la funzione dedicata agli eventi virtuali è stata scoperta tra le linee di codice di Spotify da Jane Manchun Wong, esperta di reverse engineering. Successivamente però è arrivata la conferma da parte della piattaforma del lancio pubblico di questa nuova funzionalità.

Attraverso la sezione On Tour della pagina dell’artista o nel Concert Hub dell’applicazione si potranno scoprire le date dei concerti virtuali in programma. La piattaforma avviserà via email i fan quando un artista fissa una data del suo tour virtuale, fornendo tutti gli estremi per poter acquistare i biglietti e partecipare all’evento da casa.

Gli artisti potranno trasmettere su Spotify i loro concerti online indipendentemente dalla piattaforma utilizzata per effettuare lo streaming, che sia Twitch, Instagram, Facebook, YouTube o TikTok

La nuova funzionalità è stata sviluppata da Spotify collaborando con la piattaforma web di ricerca concerti SongKick e il portale per la vendita di biglietti Ticketmaster. Per sfruttare la funzionalità di Spotify, gli artisti dovranno appoggiarsi anche a queste due piattaforme.

The post Su Spotify arrivano le date dei concerti virtuali appeared first on Wired.