Come riutilizzare un audio per creare un Reel su Instagram

0
72
Questo post è stato pubblicato qui
Instagram migliora i suoi Reels aggiungendo nuove funzionalità per l’audio (foto: Instagram – rielaborazione grafica Gabriele Porro/Wired)

Instagram sta continuando a lavorare per rendere i suoi Reels un prodotto in grado di rivaleggiare ad armi pari con il concorrente TikTok. Per farlo ha reso, ancora più di prima, il prodotto simile a quello della piattaforma della società cinese ByteDance, aggiungendo tre nuove funzionalità che facilitano il modo con cui gli utenti potranno riutilizzare, condividere o salvare le clip audio dei Reels degli altri utenti.

Gli aggiornamenti che Instagram ha introdotto per questo prodotto includono un nuovo e migliorato browser dedicato agli audio che mostrerà in automatico le tracce che attualmente sono in tendenza sulla piattaforma e una serie di basi che l’algoritmo di Instagram riterrà nelle coerenti con i gusti dell’utente.

Le schede che raggruppano i Reels con lo stesso audio saranno condivisibili tramite Direct Message (foto: Instagram – rielaborazione grafica Gabriele Porro/Wired)

Oltre alla ricerca migliorata la piattaforma da agli utenti la possibilità di salvare l’audio di un Reel visualizzato per utilizzarlo in una propria creazione futura in pieno stile lip-sync. La terza funzione aggiunta con l’aggiornamento permetterà di condividere tramite Direct Message le pagine che raccolgono tutti i Reels che utilizzano lo stesso audio.

Instagram ha deciso di rilasciare questi aggiornamenti per via dei feedback ricevuti che descrivevano il prodotto come molto più complesso rispetto a quello dell’avversario. Su TikTok è molto più semplice ottenere l’audio di un video e utilizzarlo per creare il proprio contenuto ispirandosi, anche, dagli altri video realizzati con quel suono, reperibili facilmente tramite esso.

I Reels, essendo un’imitazione del prodotto originale creato da TikTok, devono sperimentare sulla propria pelle certe dinamiche che ByteDance ha già risolto da tempo. Con il nuovo aggiornamento, però, Instagram sembra essersi messo in pari con il rivale rendendo i Reels ancora più semplici e dando loro una caratteristica che finora era un tratto distintivo di TikTok.

Questa mossa potrebbe permettere a Instagram di portare a se gli utenti che continuano a utilizzare i Reels come secondo prodotto ripubblicando i video girati nativamente su TikTok.

 

The post Come riutilizzare un audio per creare un Reel su Instagram appeared first on Wired.