The Boys è un successo che merita cinque stagioni. Parola del suo creatore

0
47
Questo post è stato pubblicato qui

boys

Si è appena conclusa, su Amazon Prime Video, la seconda stagione di The Boys. L’irriverente serie dedicata ai supereroi sovversivi ha chiuso il nuovo ciclo di episodi con grande apprezzamento da parte di critica e pubblico, piazzandosi – almeno secondo i dati a disposizione – fra i titoli più amati degli ultimi tempi e raddoppiando i risultati ottenuti con le prime puntate. Non sorprende, dunque, che la produzione sia stata già rinnovata per una terza stagione; ma pare che ci siano piani molto più ambiziosi: secondo lo showrunner Eric Kripke, infatti, si profilano all’orizzonte cinque stagioni.

Durante una sessione di domande tenuta su Twitter, Kripke ha risposto a diverse curiosità dei fan sul futuro di The Boys; in particolare, gli è stato chiesto per quanto tempo potesse continuare: “Nella mia mente ci sono cinque stagioni”, ha detto, anche se poi ha ironicamente fatto notare che anche per la sua creatura precedente, Supernatural, aveva in cantiere altrettante stagioni, ma poi si è rivelata molto più longeva del previsto: quest’anno è alla 15esima. Conoscendo i meccanismi della serialità in streaming, è difficile che The Boys duri così a lungo, ma cinque stagioni sono un traguardo significativo.

Nel frattempo circolano indiscrezioni sulla terza stagione, anche se la produzione dovrebbe essere ritardata a causa del coronavirus e i nuovi episodi potrebbero arrivare al più tardi alla fine del 2021 o a metà del 2022. Al momento sappiamo che Jensen Ackles, uno dei protagonisti di Supernatural appunto, entrerà ufficialmente nel cast nei panni di Soldier Boy, il primo supereroe della storia; mentre si vocifera di un possibile cameo di Jeffrey Dean Morgan, ora impegnato in The Walking Dead. Lo stesso Kripke ha accennato al fatto che la trama dei nuovi episodi potrebbe affrontare, seppur indirettamente, il tema di una pandemia mondiale. E promette puntate ancora più oltraggiose delle precedenti.

The post The Boys è un successo che merita cinque stagioni. Parola del suo creatore appeared first on Wired.