La luce verde ha effetti positivi sull’emicrania

0
43
Questo post è stato pubblicato qui

Soffrire di emicrania è molto doloroso e fastidioso, non esistono delle cure efficaci che funzionano per tutti e i medici procedono per tentativi. Su alcuni pazienti determinati trattamenti funzionano bene, su altri non fanno nulla. La ricerca è sempre la migliore strada da percorrere quando si parla di patologie croniche. Ed è così anche per l’emicrania. Uno degli ultimi studi ha dimostrato che i raggi di luce verde hanno un effetto positivo sull’emicrania.

I ricercatori studiano sempre nuove terapie per cercare di dare sollievo a chi soffre di emicrania e convive spesso con un mal di testa invalidante e senza tregua. I raggi di luce verde hanno un effetto calmante e riducono l’intensità e la durata degli attacchi di emicrania.

Emicrania: i raggi di luce verde

I ricercatori dell’University of Arizona Health Sciences Comprehensive Pain and Addiction Center hanno condotto uno studio pilota su 29 pazienti per testare gli effetti della luce verde. I risultati, ampiamente positivi, sono stati pubblicati sulla rivista Cephalalgia. Lo studio è stato fatto sia su pazienti con emicrania episodica (da 0 a 14 attacchi al mese) che su quelli con emicrania cronica (da 15 attacchi in su al mese).

Il test è stato fatto in tre parti. Nella prima fase, durata 10 settimane, i pazienti sono stati sottoposti per 1-2 ore al giorno alla luce bianca per 10 settimane. Successivamente ci sono stati 15 giorni di stop, e poi altre 10 settimane in cui i volontari sono stati sottoposti per 1-2 ore al giorno alla luce verde.

I pazienti hanno compilato un diario per annotare la frequenza e l’intensità delle emicranie. Analizzando i diari è emerso che la luce verde ha avuto effetti molto positivi. Ha ridotto del 60% il dolore e le emicranie, in una scala da 1 a 10, hanno avuto valutazioni comprese tra 8 a 3,2. Quasi tutti i pazienti hanno dichiarato che c’è stato il dimezzamento degli attacchi durante il mese.

Amol Patwardhan, uno degli autori dello studio, ha dichiarato:

“Nonostante i molti recenti avanzamenti, il trattamento dell’emicrania resta una sfida. L’uso di una terapia non farmacologica quale la luce verde può essere di profondo aiuto per quei pazienti che preferiscono non prendere farmaci o che non rispondono ad essi. La bellezza di questo approccio e’ che e’ risultato del tutto privo di effetti avversi, migliorando anche altri aspetti della qualità di vita come il sonno”.

Foto di Ngo Tuan Anh e My pictures are CC0. When doing composings da Pixabay
Via | Ansa

L’articolo La luce verde ha effetti positivi sull’emicrania proviene da Benessereblog.