Braccialetto anti covid: ecco cosa dovete sapere

0
117
Questo post è stato pubblicato qui

A cosa serve il braccialetto anti-covid? E questo accessorio è davvero efficace per proteggere la nostra salute durante la pandemia? Come molti di voi avranno intuito, la risposta a questa domanda è “no”, senza se e senza ma. Tuttavia, molti pseudo-esperti giurano che i loro dispositivi anti-contagio sono davvero efficaci, poiché fornirebbero una sorta di scudo protettivo per chi li indossa.

Purtroppo tali accessori (generalmente si tratta di braccialetti e ciondoli) non sono realmente in grado di contrastare virus e batteri, ma riescono solo a far spendere denaro senza alcuna conclusione. E se è vero che nella vita molto spesso “tentar non nuoce”, quando si parla di salute è importante ragionare con oggettività e in modo lucido, senza farsi trascinare dalla paura che la pandemia ha comprensibilmente fatto nascere in noi.

In questo caso specifico, “tentare” significa esporsi a un rischio di contagio per via del falso senso di sicurezza che potreste provare indossando un braccialetto o un ciondolo dai presunti effetti anti-Covid. Inoltre, “tentare” comporta anche una spesa di denaro non indifferente.

Alcuni di questi accessori possono infatti arrivare a costare anche centinaia di euro, come ad esempio quelli che, come nel caso del biomagnete, sarebbero capaci di contrastare l’azione di batteri e virus mediante segnali elettromagnetici che agirebbero su vaste aree del territorio.

Il rischio di contagio non si riduce con il braccialetto anti covid miracoloso!

A parlare di questo argomento sono gli esperti del sito Dottore ma è vero che?, i quali sottolineano che, sebbene sui siti in cui si vendono tali prodotti siano riportate dichiarazioni ad opera di presunti esperti, tali affermazioni non si basano su alcuna evidenza scientifica, e sono volte solo a ingannare i consumatori, facendo leva sulla loro paura del contagio da Covid-19.

Per arginare tale rischio non esistono purtroppo bracciali o ciondoli dai poteri miracolosi. Bisogna “semplicemente” seguire le regole che ormai tutti ben conosciamo:

  1. Mantenere la distanza di almeno un metro dalle altre persone
  2. Indossare la mascherina correttamente (si, con il naso coperto!)
  3. Igienizzare e lavare spesso le mani evitando di toccare il viso con le mani sporche.

via | Dottoremaeveroche
Foto di jchou924 da Pixabay
Foto di starbright da Pixabay

L’articolo Braccialetto anti covid: ecco cosa dovete sapere proviene da Benessereblog.