Amazon Prime Video introduce l’offerta Channels

0
101
Questo post è stato pubblicato qui

prime video

Si chiama Amazon Prime Video Channels ed è una funzione già attiva in altri paesi, ma che viene aggiunta proprio in questi giorni all’offerta della piattaforma streaming di Jeff Bezos anche in Italia. Permette di accedere a una selezione di canali di intrattenimento, cinema e sport in streaming e on demand, e va ad aggiungersi al già ampio catalogo di film, serie e documentari presenti nel pacchetto base di Prime Video. Tra i primi canali a essere attivati ci saranno Infinity Selection, Starzplay (questo accessibile già anche attraverso l’ecosistema Apple Tv+), Noggin, Juventus Tv e altri ancora.

Prime Video Channels è disponibile per i clienti Prime sotto forma di abbonamento aggiuntivo a partire da 2,99 euro al mese, con un periodo di uso gratuito iniziale che va dai sette ai 30 giorni a seconda del canale che si vuole fruire, in ogni caso senza nessun tipo di contratto e la possibilità di disdire in qualsiasi momento. Con Infinity Selection (6,99 euro al mese), creato da Mediaset, si potrà accedere a una selezione del grande cinema italiano e internazionale, con film in anteprima come It 2, Godzilla: King of the Monsters, Rampage e Detective Pikachu. Su Starzplay (4,99 euro al mese), poi, tantissime serie in esclusiva come Normal People, The Act e The Spanish Princess. Per gli amanti del cinema d’autore ci sono invece Mubi (9,99 euro al mese) e Raro Video (3,99 euro al mese).

L’offerta dei canali aggiuntivi di Prime Video si apre anche a molti altri generi. Il film horror la fa da padrone su Midnight Factory (4,99 euro al mese), mentre adrenalina e suspense sono le protagoniste di Full Moon Tv (3,99 euro al mese). I fan dei cortometraggi troveranno un canale completamente dedicato ai film brevi in ShortsTv (3,99 euro al mese). C’è spazio anche per i più piccoli con Noggin (3,99 euro al mese) che offre una selezione dei programmi di Nick Jr, così come per gli sportivi con l’offerta di Juventus Tv (3,99 euro al mese). Infine, due canali esclusivi anche per la musica, con Qello (4,99 euro al mese) per i più grandi e acclamati concerti pop, proposti integralmente, e con Mezzo (2,99 euro al mese) dedicato alla classica, al jazz e alla dance.

The post Amazon Prime Video introduce l’offerta Channels appeared first on Wired.