Tesla prepara una compatta per il mercato europeo

0
54
Questo post è stato pubblicato qui
tesla compatta elettrica
(Foto: Tesla)

È da anni che molti potenziali acquirenti chiedono a gran voce una Tesla compatta e più adatta al traffico e al posteggio cittadino. Una soluzione che potrebbe diminuire le dimensioni e anche in modo sensibile l’autonomia a tutto vantaggio di una maggiore comodità e un prezzo finale più abbordabile. Qualcosa potrebbe muoversi con l’inaugurazione della Gigafactory di Berlino in Germania.

A lasciarlo intendere è stato proprio Elon Musk, collegato per un’intervista da remoto. “Penso che ci sia molto talento tra designer e ingegneri in Europa. E molte delle persone migliori vogliono lavorare da qualche parte dove si possa dedicarsi a una progettazione originale”, ha commentato Musk durante l’intervento, aggiungendo che “Queste persone di talento non vogliono solo riprodurre una versione europea di qualcosa che è stato progettato in California. Quindi, penso che sia importante per attirare i migliori talenti a creare design originale”. Un riferimento nemmeno troppo velato a un progetto tutto nuovo, che però assecondare le richieste di un mercato particolare come quello del Vecchio Continente.

Da qui, l’idea di una vettura più compatta e meno ingombrante come una berlina o qualcosa di non molto differente che “Possa rispondere alla domanda ‘Cosa vuole la maggior parte delle persone’”, come sottolineato dal ceo dell’azienda statunitense, che ha aggiunto che oltreoceano le auto tendono ad essere più grandi per motivi di gusto personale, mentre le compatte hanno molto successo in Europa anche per via di un posteggio stretto più semplice in ambienti urbani densi. Musk ha raccontato di come lui stesso abbia avuto non pochi problemi a parcheggiare una Tesla Model X in Berlino.

Quando arriverà la Tesla compatta? Anche se l’idea è concreta potrebbero servire anni visto che per il momento la Gigafactory di Berlino si dedicherà alla produzione delle Model Y per l’Europa. Vale la pena ricordare che durante lo scorso evento Battery Day, Musk aveva valutato in 25000 dollari il prezzo di una possibile futura elettrica compatta.

The post Tesla prepara una compatta per il mercato europeo appeared first on Wired.