Honor V40 sarà un top di gamma da tenere sott’occhio

0
41
Questo post è stato pubblicato qui
Honor V40
(Foto: Honor)

La futura famiglia Honor V40 sarà la prima che il brand cinese presenterà dopo la vendita da parte di Huawei al consorzio composto dall’azienda Digital China e da altre società supportate dallo Stato e dal governo della città di Shenzhen. Sembra saranno tre i modelli ovvero V40, V40 Pro e V40 Pro+ e avranno la libertà di poter scegliere i componenti della scheda visto che Honor è ora libera dal ban statunitense. Insomma, un tris di smartphone da tenere bene sott’occhio.

Le ultime voci che arrivano dalla Cina citano ben quattro differenti chipset per la gamma V40 con il processore fino a questo momento di casa ossia Kirin edizione 9000 che dovrebbe muovere la versione speciale Commemorative Edition. La versione standard Honor V40 sarebbe mossa dal Tenji 1000+ / Mediatek Dimensity 1000+, la V40 Pro da un Samsung Exynos 1080 e il più evoluto V40 Pro+ dal nuovo Snapdragon 888 5G.

Questa libertà di scelta hardware è la prima grossa conseguenza della vendita da 15 miliardi di dollari da parte di Huawei, che aveva fondato Honor nel 2013 come brand giovane, destinato soprattutto alla vendita online e con un elevato rapporto tra qualità e prezzo. In Italia, Honor ha da subito raggiunto un ottimo successo grazie ai costi competitivi, ma ha inevitabilmente patito il ban dell’amministrazione Trump. Capitolo chiuso, ora è pronta a ripartire e anche se manca la conferma è più che probabile che a bordo ci saranno anche i servizi e le app di Google.

Come sarà la famiglia V40? Lo schermo dovrebbe essere da 6.72″ con risoluzione full hd+ e una frequenza di aggiornamento da 90 a 120 Hz a seconda dei modelli. Sarà tripla la fotocamera del modello standard e quadrupla quella dei Pro con sensore principale da 50 megapixel, grandangolo e profondità e verosimilmente l’ottica zoom con ingrandimenti differenti su modelli superiori. La selfie camera dovrebbe essere doppia. La batteria dovrebbe ricaricarsi in modo molto veloce fino a 66 watt via cavo e ben 40 watt wireless per V40 Pro+.

Emergono anche indicazioni sui prezzi. Sembra si partirà da 3299 rmb per V40 pari a circa 410 euro passando da 3999 rmb per V40 Pro ossia circa 499 euro e 4999 rmb per V40 Pro+ ossia 625 euro circa. L’uscita dovrebbe avvenire durante il mese di gennaio.

The post Honor V40 sarà un top di gamma da tenere sott’occhio appeared first on Wired.