Summer Blur – Recensione

0
449
Questo post è stato pubblicato qui
Sprazzi di un’estate a Wuhan per una ragazzina costretta ad affrontare un ambiente ostile e far fronte ad eventi più grandi di lei in piena solitudine: Summer Blur dell’esordiente Han Shuai, dopo aver trionfato ai festival di Pingyao e Busan, sbarcherà alla prossima Berlinale nella sezione Generation