Microsoft apre un centro a Milano per imparare a difendersi dagli attacchi informatici

0
45
Questo post è stato pubblicato qui
Hacker (Getty Images)
(Getty Images)

La Microsoft House di Milano ospiterà un nuovo spazio dedicato alla formazione sulla sicurezza informatica dove aziende e professionisti potranno sperimentare virtualmente delle simulazioni d’attacco, apprendendo così i metodi per una corretta cyber difesa. Il progetto prende il nome di Cybersecurity Experience e verrà collocato all’interno del Microsoft Technology Center milanese.

È essenziale che aziende, istituzioni e policy maker si uniscano in uno sforzo comune per fare la differenza, collaborando e condividendo informazioni per promuovere una cultura digitale improntata alla sicurezza. Con la nuova Cybersecurity Experience intendiamo fare un altro passo in questa direzione aiutando aziende, pubbliche amministrazioni e professionisti a rimanere aggiornati sul panorama delle minacce informatiche e sugli strumenti a disposizione per proteggersi”, ha commentato Andrea Cardillo, direttore del Microsoft Technology Center di Milano.

Con questo progetto Microsoft cerca di sottolineare l’importanza di una necessaria preparazione nel campo della cybersecurity. Tramite la Cybersecurity Experience, l’azienda punta a sensibilizzare le grandi, piccole e medie imprese e la pubblica amministrazione sull’importanza di non trascurare le minacce informatiche.

Secondo Microsoft,  gli attacchi informatici stanno diventando sempre più sofisticati e troppo spesso le aziende, o la Pubblica Amministrazione, rischiano di sottovalutare le minacce ritrovandosi poi ad affrontare le conseguenze degli attacchi. Per Microsoft, quindi, le aziende private e pubbliche dovrebbero assolutamente dotarsi delle competenze e delle tecnologie necessarie a contrastare queste minacce garantendo così una continuità dei servizi anche durante un attacco informatico.

Nell’ultimo anno, vista anche la pandemia in corso, gli attacchi informatici più sfruttati sono stati il furto di credenziali, i ransomware e il phishing, utilizzato in circa il 70% dei casi. La scarsa attenzione e l’emotività del momento hanno permesso a queste minacce informatiche di trovare terreno fertile.

La Cybersecurity Experience di Microsoft cercherà quindi di far vivere in prima persona, ad aziende e professionisti, l’esperienza di un cyberattacco tramite una dimostrazione immersiva, interattiva e personalizzabile in base al settore di appartenenza e al ruolo dell’utente. Come parte dell’esperienza ci saranno anche attività di vulnerability e penetration test, indispensabili per comprendere appieno le vulnerabilità dei propri sistemi prima che sia troppo tardi.

The post Microsoft apre un centro a Milano per imparare a difendersi dagli attacchi informatici appeared first on Wired.