Come disattivare Apple Pay se ti rubano l’iPhone

0
38
Questo post è stato pubblicato qui
disattivare apple pay
(Foto: Apple)

Un iPhone perso oppure rubato è un grande danno che può scavare una voragine ancora più profonda se non si mettono subito al sicuro i sistemi di pagamento accessibili dal dispositivo. Anche se si ha impostato un blocco biometrico o via passcode dell’accesso, è meglio disattivare Apple Pay il prima possibile, evitando eventuali transazioni indesiderate.

Apple mette a disposizione due possibili soluzioni per eliminare Apple Pay da remoto senza avere diretto accesso all’iPhone ormai irraggiungibile. Sarà necessario passare da un altro dispositivo registrato al servizio – come un iPad, per esempio – oppure da determinate pagine online tramite Apple Id.

Disattivare Apple Pay da Trova il mio iPhone

Oltre a localizzare la posizione dell’iPhone perso o rubato, Trova il mio può rimuovere le informazioni di Apple Pay da remoto. Nel primo caso si può passare da un altro dispositivo Apple sul quale si era registrato il servizio oppure accedendo tramite sito iCloud con Apple Id, dunque:

– Si seleziona il dispositivo dalla lista e si contrassegna come smarrito;

– si imposta un codice pin sicuro per ri-sbloccarlo in caso di ritrovamento;

– verranno automaticamente rimosse tutte le informazioni di pagamento.

Va da sé che è meglio segnarsi il codice pin in un posto sicuro. Può capitare di ritrovare iPhone anche dopo mesi, persino sul fondo di un lago.

Disattivare Apple Pay dalla pagina Apple Id

Il secondo metodo si poggia sulla pagina online dell’utenza Apple Id alla quale si dovrà fare accesso per rimuovere manualmente le varie carte associate a Apple Pay:

– Si seleziona il dispositivo;

– Dalla lista delle carte associate si sceglie Rimuovi da ognuna

Un metodo più macchinoso, ma ugualmente funzionante.

The post Come disattivare Apple Pay se ti rubano l’iPhone appeared first on Wired.