La prima moto elettica di Husqvarna

0
40
Questo post è stato pubblicato qui

La Husqvarna, la famosa azienda svedese produttrice di moto, attualmente di proprietà della KTM, realizzerà una moto elettrica. Si chiama E-Pilen e si rivolge ai “nuovi” motociclisti alla ricerca di un mezzo in grado di divincolarsi con disinvoltura in mezzo alla giungla urbana.

Attualmente la Husqvarna E-Pilen è ancora un prototipo, tuttavia la compagnia ha rivelato le prime specifiche tecniche. Dal punto di vista stilistico la moto, che assomiglia alle “sorelle” Vitpilen e Svartpilen, si caratterizza per le linee essenziali e pulite, quasi minimal, e per una coda corta, quasi rastremata. All’anteriore è presente un faro rotondo, che ormai è diventato un vero e proprio marchio di fabbrica delle due ruote della compagnia svedese.

Un particolare del frontale della Husqvarna

La E-Pilen al posto del serbatoio ha tre pacchi batteria rimovibili (vedi il video in basso). Osservando la loro dimensione è ipotizzabile una capacità di 1,5 kWh per ciascun modulo. In virtù delle specifiche degli accumulatori la E-Pilen risulta una moto progettata per motociclisti urbani e non per viaggi a lunga distanza. La sua autonomia è infatti di 100 km. Tuttavia, grazie alla possibilità di cambiare gli accumulatori, i motociclisti possono sostituire le batterie scariche con altre e proseguire il loro viaggio.

Il motore elettrico che spinge la E-Pilen ha 8 kW (10,7 CV), una potenza in linea con la “natura” della moto e comunque più che sufficiente per un utilizzo cittadino. Ancora non sono stare diffuse tutte le specifiche tecniche, tuttavia la velocità massima dovrebbe attestarsi intorno ai 100-120 km/h. Husqvarna non ha ancora fornito informazioni su quando il concept diventerà realtà, tuttavia la società ha ribadito che lo sviluppo della gamma e-mobility è a buon punto e ulteriori informazioni saranno rilasciate nei prossimi mesi.

The post La prima moto elettica di Husqvarna appeared first on Wired.