30mila tifosi festeggiano l’Inter in piazza Duomo a Milano

0
41
Questo post è stato pubblicato qui

Il 19esimo scudetto dell’Inter è arrivato in un momento delicato per il Paese, un momento in cui le pressioni del centrodestra hanno vinto sui dati del contagio e hanno spinto il premier Mario Draghi ad anticipare la riapertura del Paese confidando nel buonsenso dei cittadini, tenendo bene a mente – senza dover tornare indietro di qualche mese – quello che è accaduto in Sardegna soltanto poche settimane fa.

Ma si sa, lo abbiamo visto anche con la morte improvvisa di Diego Armando Maradona, il calcio vince su tutto e così ieri, nonostante le raccomandazioni dell’Inter, almeno 30mila tifosi sono corsi in Piazza Duomo a Milano per uno dei più grandi assembramenti visti da oltre un anno. Nessun distanziamento sociale e poche mascherine. In pochi minuti sono saltate tutte le misure anti-COVID nella città che dall’inizio della pandemia ad oggi è stata tra le più colpite del Paese.