Esercizi di yoga facciale, la ginnastica per il viso dai grandi benefici

0
88
Questo post è stato pubblicato qui

Avete già sentito parlare dello yoga facciale e di come gli esercizi che ne stanno alla base possano rimodellare il viso? Già, perché la disciplina orientale più diffusa in Occidente non fa bene solo a corpo anima: lo yoga può offrire notevoli vantaggi anche al nostro viso, con semplici esercizi di yoga facciale che, eseguiti con costanza, consentono di mantenere tonici e reattivi i muscoli del volto.

I benefici del face yoga possono essere considerati al pari di quelli di un lifting naturale che migliora anche il benessere generale. Come affermano gli esperti, infatti, lavorando correttamente tutti gli strati della pelle, il massaggio facciale può aumentare la circolazione sanguigna consentendo, così, ad un maggior quantitativo di ossigeno e di sostanze nutritive, di raggiungere le cellule della pelle. I miglioramenti che lo yoga facciale regala al nostro viso si manifestano in una carnagione più chiara ed un colorito più sano.

In questo caso non si frequentano vere e proprie lezioni in palestra come nel caso dello yoga che coinvolge tutto il corpo ma, in genere, solo una sessione individuale per apprendere le tecniche di base da ripetere poi a casa per 5 minuti al giorno. I risultati, dicono, arrivano nel giro di due mesi.

Yoga facciale, gli esercizi

Prima di iniziare, è bene lavare accuratamente le mani ed il viso, quindi utilizzare un siero o un olio specifico per la pelle delicata per garantire alle dita di scivolare senza attrito sulla stessa. Massaggiare oli o sieri sulla pelle può aiutare il prodotto a penetrare più in profondità.

Cerchi sugli occhi per alleviare il gonfiore

Posizionate l’anulare all’interno delle sopracciglia. Trascinate delicatamente le dita verso l’esterno delle sopracciglia. Premete sulle tempie per alcuni secondi. Continuate a picchiettare sopra gli zigomi fino all’angolo interno degli occhi per 30 secondi.

Esercizio contro l’affaticamento degli occhi

Premete con i polpastrelli delle dita nell’angolo interno degli occhi per 30 secondi. Quindi ruotate delicatamente in una direzione per 30 secondi. Ripetete nella direzione opposta.

Massaggio al collo

Si tratta di un esercizio che non solo allevia la tensione del collo, ma aiuta a correggere il rilassamento cutaneo della zona interessata. Inclinate leggermente la testa all’indietro. Posizionate le dita nella parte superiore del collo. Con una leggera pressione, fate scivolare le dita sulla clavicola. Premete su questa per alcuni secondi prima di rilasciare le dita, continuate per 30 secondi.

Massaggi sul viso

Toccare il viso favorisce il rilassamento e stimola la circolazione. Iniziate dalla fronte. Con la punta delle dita, picchiettate la pelle continuando a muovervi verso la mascella. Proseguite verso la parte anteriore del collo e poi sulle spalle. Spostatevi lungo la parte posteriore del collo fino alla testa. Per concludere, strofinate velocemente i palmi delle mani per generare calore e, ponendo le mani sul viso, inspirate e respirate profondamente.

Photo | Unplash