Le app e i filtri per scattare foto divertenti a cani e gatti

0
68
Questo post è stato pubblicato qui
filtro foto cani gatti
(Foto: Snapchat)

Come fare per applicare filtri a cani e gatti oppure per modificare in modo divertente le foto degli animali domestici? Anche in questo campo, Snapchat è la soluzione universale più efficace e meglio funzionante grazie alle sue potentissime lenti in tempo reale, ma si può anche affidarsi a qualche applicazione meno nota.

I filtri di Snapchat per cani e gatti

Come anticipato, nella vasta lista di lenti Snapchat ce ne sono due che appositamente create per cani (dog lenses) e gatti (cat lenses) per scorrere in una ampia scelta di oggetti, accessori e modifiche di parti del muso. Inoltre, la già celebre lente Cartoon Face di Snapchat che trasforma l’utente in una sorta di personaggio da film Disney funziona molto bene anche con i pet.

Ma c’è di più, come spiegato nel video qui sotto, Snapchat mette infatti a disposizione il performante strumento Lens Studio per creare lenti personalizzate e tra i template (i modelli) a disposizione ci sono anche quelli di cane e gatto.

Si può importare un oggetto a piacere (come cappelli, occhiali, ecc…), una texture bidimensionale oppure un’animazione tridimensionale e configurarla sugli occhi oppure sul muso: il sistema di tracking di Snapchat riuscirà a montare le modifiche in tempo reale inseguendo i movimenti del capo. Un tool che apre a tante soluzioni, anche se non si è espertissimi di informatica.

Instagram e le app per modificare le foto

L’altra risorsa da sfruttare è Instagram perché buona parte di filtri e lenti in realtà aumentata possono essere utilizzate anche su cani, gatti o altri animali. Il trucco è quello di avere una buona illuminazione della scena e di non far muovere troppo il soggetto.

Snapchat e Instagram funzionano su Android e iPhone, ci sono poi due applicazioni – una per os – molto più semplici dei filtri in tempo reale.

La prima è DogCam per Android (gratis, ma con extra a pagamento) che da un lato aggiunge effetti sonori per attirare l’attenzione del cane e farlo guardare in camera e dall’altro mette a disposizione un po’ di elementi grafici che si “incollano” sulla foto.

La seconda è Pounce per iPhone, un “pet photo editor” che lavora in post-produzione con una modifica pensata appositamente per il mondo degli animali domestici con template, scritte e effetti semplificati.

The post Le app e i filtri per scattare foto divertenti a cani e gatti appeared first on Wired.