mercoledì, Gennaio 26, 2022

Tesla ritira la richiesta di fondi pubblici per l'impianto di batterie in Germania

Must Read

Questo post è stato pubblicato da this site

Tesla ha ritirato la sua domanda per accedere ai fondi pubblici per la fabbrica delle batterie che costruirà a Berlino. Come sappiamo, non con pochi problemi, il costruttore americano sta portando a termine la costruzione della sua Gigafactory in Germania. In questo sito realizzerà anche una linea per la produzione delle sue nuove celle 4680.

A gennaio, la Commissione Europea aveva approvato un importante progetto di comune interesse europeo (IPCEI) che si prefiggeva l'obiettivo di sostenere la ricerca e l'innovazione nella catena del valore delle batterie. Il progetto, chiamato "European Battery Innovation", rientrava nell'iniziativa "European Battery Alliance". Austria, Belgio, Croazia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Italia, Polonia, Slovacchia, Spagna e Svezia avrebbero potuto erogare aiuti di stato fino a 2,9 miliardi di euro per favorire lo sviluppo del settore delle batterie.

In questo progetto era rientrata anche Tesla che aveva fatto domanda per la sua Gigafactory in Germania. Secondo quanto riporta Automotive News Europe, si prevedeva che la società americana avrebbe ricevuto un finanziamento di circa 1,14 miliardi di euro per il suo impianto delle batterie. La decisione finale sulla cifra totale sarebbe stata presa, comunque, entro la fine dell'anno.


Il TOP di gamma più piccolo? Samsung Galaxy S21, in offerta oggi da Leonphone a 662 euro oppure da ePrice a 717 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Leolandia: bene i 20 milioni destinati dal governo ai parchi a tema

Soddisfazione per Leolandia in seguito alla norma inserita nell’ultimo decreto sostegni che destina 20 milioni di euro al rifinanziamento del...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img