domenica, Maggio 19, 2024

Isole Cook: porte aperte ai viaggiatori internazionali dal 1°maggio

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Le Isole Cook Dopo tornano ad accogliere i turisti internazionali: termina così dal 1° maggio, in parallelo alla riapertura della Nuova Zelanda, il lungo lockdown che ha isolato l’arcipelago negli ultimi due anni a causa della pandemia da Covid 19.

Ai turisti in arrivo alle Isole Cook verrà richiesto un tampone da test rapido negativo non oltre 24 ore prima della partenza verso l’arcipelago. Aboliti quindi i 10 giorni di quarantena da farsi in Nuova Zelanda precedentemente imposti.

“Senza alcuna richiesta di visto e grazie alla virata verso la sostenibilità maggiormente sviluppata negli ultimi due anni, le Isole Cook rimangono una delle destinazioni più sicure, amichevoli ed ecologiche al mondo – ha dichiarato Nick Costantini, GM Southern Europe per Cook Islands Tourism Corporation –. La proposta dell’arcipelago si è arricchita di prodotti e spunti di visita, di straordinarie eco-esperienze, di nuove sistemazioni particolari e di alto livello, di tour privati ​​in jet di lusso verso le isole incontaminate fino a poco tempo fa inaccessibili. La buona disponibilità di accomodation la prossima estate, ci impegnerà nella promozione della destinazione in cima alla selezione dei luoghi da visitare nel 2022 designati dal Best in Travel di Lonely Planet. Abbiamo tutta l’intenzione di riconnetterci in maniera fattiva con i nostri partner del trade per promuovere le Isole Cook e meritarci appieno il riconoscimento di Lonely Planet”.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Il noleggio a lungo termine per privato conviene?

Nell’incerto mercato italiano dell’automotive (-18% di macchine vendute nel 2023 rispetto al pre-Covid), c’è un nicchia che continua ad...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img