venerdì, Maggio 24, 2024

Il gruppo Carnival conferma: profitti a partire dalla seconda metà dell’anno

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Nonostante le tensioni internazionali, la crescita dell’inflazione e i ripetuti colpi di coda dell’emergenza pandemica, il gruppo Carnival rimane ottimista e conferma la previsione di un ritorno in territorio positivo dei margini operativi lordi (ebitda) e soprattutto dei profitti a partire dalla seconda metà dell’anno. La compagnia ha chiuso il primo trimestre 2022 con perdite nette rettificate di 1,9 miliardi di dollari, più o meno sullo stesso livello del medesimo periodo del 2021, ma può contare su liquidità disponibile per 7,2 miliardi e soprattutto ha visto i ricavi quotidiani per passeggero (pcd) assestarsi su quote del 7,5% superiori a quelli dell’era pre-Covid (2019).

“Nonostante l’impatto della variante Omicron – racconta il ceo e presidente del gruppo, Arnold Donald – il numero di ospiti imbarcati è salito del 20% rispetto all’ultimo trimestre del 2021. Con il 75% della nostra capacità già oggi disponibile, siamo ben avviati lungo la strada del ritorno alla piena operatività. Abbiamo inoltre migliorato la qualità della nostra flotta, grazie all’arrivo di tre navi più moderne ed efficienti: la Costa Toscana e l’Aidacosma, rispettivamente quinta e sesta unità del gruppo alimentate a gnl, nonché la Discovery Princess. Al contempo abbiamo annunciato la rimozione di tre navi più piccole e meno efficienti, nell’alveo di un programma di rinnovamento complessivo della flotta che ha visto la dismissione di un totale di 22 unità dall’inizio della pandemia a oggi. Una volta ripresa la piena operatività, il 25% della nostra capacità complessiva sarà quindi composto da navi di nuova costruzione. Il che, crediamo ci consentirà di velocizzare il ritorno alla profittabilità, nonché in generale di migliore i tassi di ritorno sui capitali investiti”.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Portale Dublino New York, siamo andati a provarlo ed è stato fantastico

Hoover: Il fascino esercitato dal portale Dublino-New York è da un certo punto di vista sorprendente, considerando che le...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img