domenica, Maggio 19, 2024

Oscar 2022, perché recuperare I segni del cuore – CODA, premiato come miglior film (a sorpresa)

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

image

I segni del cuore (titolo originale, CODA) sta facendo la storia nella stagione dei premi di quest’anno, tutto grazie a un attore sordo innovativo e a una storia commovente che parla di diverse abilità, della lotta per raggiungere i sogni e di come ciò che ci rende diversi può anche unirci e diventare punti di forza.

Il film è un adattamento di La famille Bélier – un film francese del 2014, che ha ottenuto 6 nomination ai César Awards (praticamente gli Oscar locali) con una vittoria dell’attrice Louane Emera quale rising star nazionale -, ma racconta la propria versione della storia, pur mantenendo lo spirito della pellicola originale.

Con Emilia Jones (di Locke & Key), Marlee Matlin, Troy Kotsur ed Eugenio Derbez, I segni del cuore, candidato all’Oscar come uno dei migliori film dell’anno (e quindi vincitore nella categoria, battendo a sorpresa il favorito, Il potere del cane), ritrae la realtà che i figli di persone sorde sperimentano quando hanno abilità diverse dal resto della loro famiglia, mostrando che si possono creare connessioni e ponti, e che ci sono linguaggi che sono universali e vanno oltre i suoni e le parole.

La storia è quella di una ragazza adolescente i cui genitori e il fratello sono sordi, mentre lei è una sorta di “traduttore” tra loro e il resto degli abitanti della sua piccola comunità nonché un elemento chiave negli affari di famiglia. Tutto, però, inizia a cambiare quando scopre il suo amore per la musica e deve decidere se seguire i propri sogni o rimanere ad aiutare una famiglia che è dipesa da lei per gran parte della vita.

TRAILER 

Perché vedere I segni del cuore

Una storia sul potere di essere diversi

Non siamo abituati a vedere diverse abilità ritratte realisticamente nei film, figuriamoci con attori che vivono con queste stesse abilità, ma I segni del cuore – CODA è diverso in questo senso.

Ci inserisce nella dinamica di una famiglia in cui i genitori e uno dei figli sono sordi, mentre la figlia più giovane è udente. Non è cosa da poco perché la ragazza, che non fa molti sforzi per capirli o includerli, ha un ruolo importante nel creare connessioni tra il mondo silenzioso e quello rumoroso che lo circonda. È lì che possiamo scoprire che essere diversi non è così male come pensiamo e che è possibile creare legami e un senso di appartenenza, anche quando nessun altro sta passando la stessa cosa.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Kinds Of Kindness è la summa del pensiero di Yorgos Lanthimos

Ovviamente non c’è solo questo in questo film molto più sperimentale, radicale e autoriale degli altri, che Lanthimos ha...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img