venerdì, Maggio 20, 2022

Mai pensato di farti le basette alla Bridgerton?

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Anthony Bridgerton nella prima stagione di Bridgerton. Foto Courtesy Netflix

Anthony Bridgerton nella prima stagione di Bridgerton. Foto Courtesy Netflix

Foto Courtesy Netflix

Il Brutus hair cut fu portato in auge da Byron

Ancora conosciuto ai tempi come Beau Brummell, Byron era già seguitissimo da molti seguaci che fecero dei suoi capelli un vero trend. Questa acconciatura, con capelli lunghi pettinati in alto, basette a triangolo e il viso sempre pulito e rasato, richiedeva una certa pazienza per far crescere i peli, e gli uomini ai tempi erano soliti utilizzare una pomata al grasso di orso per conferire a questo look un effetto naturalmente arruffato. 

Le grandi basette hanno un significato per Bridgerton

Lo scapolo d’oro del periodo della reggenza inglese, Anthony Bridgerton, soffre per amore, scaricato dalla cantante lirica Siena nel finale della prima stagione. E le sue basette, in parte, vogliono rappresentare la fragile immagine di sé. Lo aveva dichiarato lo stesso Jonathan Bailey, che interpreta Anthony, a British Vogue: «Quelle basette servono a dimostrare il proprio valore e status. È come l’equivalente georgiano del possedere una Ferrari. Con Anthony, è proprio la sua incapacità di affrontare i suoi sentimenti in modo sano». E se vi state chiedendo se quelle dell’attore, sul set, fossero realmente vere, Bailey ha dichiarato a The Cut che lo sono: «Le curo ogni giorno come un bonsai». 

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Gli Stati Uniti confermano l'esistenza degli UFO per la prima volta

In un'audizione pubblica al Congresso degli Stati Uniti è stata confermata per la prima volta l’esistenza degli Ufo e...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img