venerdì, Maggio 20, 2022

Al Travel investor Day anche due startup b2b per la gestione dei gruppi e degli overbooking

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Ci sono anche gli operatori b2b Group Reservation System e Overbooking tra le startup invitate al Travel Investor Day di Milano, pensato per mettere a confronto le nuove realtà del turismo e della cultura con gli investitori italiani.  Organizzato da Startup Turismo, l’associazione che sostiene le giovani compagnie nel loro percorso di crescita, l’evento ha visto la partecipazione di 12 operatori, selezionati in base a criteri di scalabilità, qualità del team, innovazione del modello di business, contesto competitivo e selling proposition.

“Uno dei compiti della nostra associazione è quello di fare networking, creando le opportunità di business per le associate e in particolare per le startup nelle fasi iniziali che hanno bisogno di essere sostenute – spiega la presidente di  Startup Turismo, Karin Venneri -. Purtroppo con la pandemia il deal flow per le startup del travel si è fortemente ridotto: gli investitori hanno assunto un atteggiamento conservativo, investendo in realtà esistenti e consolidate piuttosto che in nuovi progetti. Con il rischio che se questa tendenza non subisce un’inversione, tra qualche hanno le startup del travel scompariranno. E invece questo è un momento importante per il settore. L’attenzione alla digitalizzazione è molto elevata e ci sono numerosi fondi da investire, anche grazie al pnrr. Abbiamo scelto tra tanti, brillanti progetti, studiando con attenzione i pitch e portato sul palco i business plan più meritevoli e con maggior potenziale di crescita, dimostrando che il settore è vivo e vegeto, ricco di idee, innovativo e con persone preparate e professionali”.

Il Group Reservation System nasce in particolare a inizio 2020 dalla forte convinzione che l’industria dell’ospitalità abbia bisogno di una rivoluzione tecnologica nella prenotazione online di camere per gruppi. È una soluzione software as a service, che connette hotel e travel provider, distribuendo in tempo reale inventario, disponibilità e prezzi per gruppi. Cerca 500 mila euro per investire in pms/cm/crs, risorse umane, crm database e marketing b2b.

Dedicata al settore alberghiero ed extralberghiero, Overbooking mette invece in connessione le strutture partner di pari o superiore categoria nella stessa zona, per rilocare le prenotazioni in overbooking. Ha sviluppato anche Revenue recovery: un plugin rivolto all’hôtellerie che, integrandosi con i pms e analizzando i dati storici legati all’occupazione suggerisce quante camere in più vendere rispetto alla reale capacità per compensare le cancellazioni sotto data. Cerca 500 mila euro per investire in marketing & sales e sviluppo prodotto.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Gli Stati Uniti confermano l'esistenza degli UFO per la prima volta

In un'audizione pubblica al Congresso degli Stati Uniti è stata confermata per la prima volta l’esistenza degli Ufo e...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img