giovedì, Maggio 26, 2022

Chelsea-Real Madrid, come vedere gratis la partita di Champions League

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

image

La Champions League senza le squadre italiane è uno spettacolo a metà per i tifosi nostrani, ma resta comunque uno degli eventi sportivi dell’anno — che in questi giorni è entrato nella sua fase finale. Lo scontro più interessante di oggi, mercoledì 6 aprile, è senz’altro Chelsea-Real Madrid, che vede contrapposti rispettivamente i campioni in carica del torneo e una delle squadre più titolate nel vecchio continente.

Per i due team si tratta del primo incontro dei quarti di finale, che getterà le basi per la vittoria o l’eliminazione di una delle squadre favorite dell’intero torneo. A trasmettere l’incontro è Amazon Prime Video, il servizio di streaming lanciato dal colosso dell’ecommerce che negli ultimi anni si è allargato fino alla copertura degli eventi sportivi in diretta.

Come abbonarsi o provare gratis Amazon Prime Video

Sono diversi anni ormai che Amazon Prime Video ha debuttato nel campo degli eventi sportivi in diretta, ma in Europa e in Italia la novità è relativamente recente e vede proprio la Champions League tra le sue novità più prestigiose. L’iscrizione si può effettuare su questa pagina e per i nuovi utenti dà il via a un periodo di prova gratuito di 30 giorni, durante il quale è sempre possibile disdire l’impegno in ogni momento; al termine del mese di valutazione, salvo disdette, l’abbonamento viene rinnovato e costa 3,99 euro al mese o 36 euro all’anno.

Cosa è incluso oltre alla Champions League

L’offerta di Amazon Prime Video in realtà non è che un sottoinsieme di quella più estesa che fa capo al pacchetto Amazon Prime. Nella prova gratuita e nel prezzo dell’eventuale abbonamento sono dunque inclusi tutti i servizi aggiuntivi previsti dal colosso dell’ecommerce: dalle spedizioni veloci al catalogo di libri di Prime Reading, fino ai brani di Amazon Music.

Dove si può vedere Chelsea-Real Madrid

Amazon Prime Video è compatibile con una vasta gamma di dispositivi, sui quali è possibile vedere il match in alta definizione. In generale tutti i gadget smart e la maggioranza di quelli provvisti di browser hanno modo di scaricare l’app o collegarsi al sito web del servizio. Si parte ovviamente con smartphone e tablet Android e iOS, passando per computer, smart tv e console.

Chi ha una tv tradizionale può rimediare in due modi: utilizzare un computer per trasmettere il segnale allo schermo attraverso un cavo hdmi oppure utilizzare una chiavetta smart o un set top box che svolgano lo stesso compito. I prodotti più gettonati e compatibili con l’app di Amazon Prime Video sono facili ed economici da reperire online:

– Sky Q
– TimVision Box
– Now Smart Stick
– Nvidia Shield
Amazon Fire Stick
Google Chromecast con Google TV
Xiaomi Mi Box S

Il programma della serata

Come per le altre partite trasmesse su Amazon Prime Video, la serata ha inizio alle 20:30, con la fase di avvicinamento al match, che invece partirà alle 21. Dopo il fischio finale toccherà agli highlights per ripercorrere i momenti salienti della partita di Torino.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Il calcio inglese sostiene Jake Daniels e si pone una domanda: ha un senso andare ai Mondiali del Qatar?

Jake Daniels è un personaggio di cui non mi ero accorto prima della scorsa settimana, quando il diciassettenne centrocampista...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img