venerdì, Maggio 20, 2022

Come richiedere il bonus per le bollette di luce e gas

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Dal primo aprile 2022 fino al 31 dicembre 2022 è possibile per 5,2 milioni di famiglie a basso reddito avere più sconti grazie al bonus bollette per gas e luce. Il bonus bollette vale solo per chi ha un Isee annuo fino a 12 mila euro, ma non ci sono limitazioni sul tipo di contratto attivo, che può essere sia in regime tutelato che libero.

  1. Chi ha diritto al bonus bollette?
  2. Come viene erogato il bonus energia?
  3. A quanto ammonta il bonus bollette?
  4. Quanti fondi ha stanziato il governo?
article image

Si parte dal bonus bollette per le famiglie a basso reddito, a quello per gli pneumatici, la mobilità elettrica, fino al bonus per la musica e gli sconti della Carta giovani per le persone tra i 18 e i 35 anni. Ecco come richiederli

Chi ha diritto al bonus bollette?

La misura è dedicata ai cittadini o ai nuclei familiari in condizioni di disagio economico o fisico, con un Isee annuo fino a 12 mila euro, per sostenere le spese dei consumi di gas e luce a uso domestico. Ogni nucleo familiare ha diritto a un solo bonus per tipologia a trimestre.

Come viene erogato il bonus energia?

Il sostegno viene erogato in maniera automatica, come sconto diretto in bolletta, ai cittadini o ai nuclei familiari che ne hanno diritto, senza dover compilare alcuna domanda. Basta aver presentato la la dichiarazione sostitutiva unica che attesti il proprio Isee.

A quanto ammonta il bonus bollette?

Lo sconto sulla bolletta elettrica sarà pari a circa 165 euro a trimestre per una famiglia di 1-2 componenti; circa 200 euro a trimestre per una famiglia di 3-4 componenti; circa 235 euro a trimestre per famiglie con oltre 4 componenti. 

Mentre sul gas le famiglie fino a 4 componenti riceveranno una compensazione di 20,93 euro per acqua calda sanitaria e/o uso cottura per tutte le zone climatiche di appartenenza (dalla A alla F). Per acqua calda sanitaria e/o uso cottura più riscaldamento, sarà invece di 2, 73 euro (per la zona climatica A/B), 7,28 euro (C), 17,29 euro (D), 16,38 euro (E) e 56,42 euro (F). Per le famiglie con oltre 4 componenti, la cifra sarà invece di di 37,31 euro per acqua calda sanitaria e/o uso cottura, in tutte le zone climatiche. Mentre per acqua calda sanitaria e/o cottura più riscaldamento, il bonus sarà di 13,65 euro (A/B), 20,02 euro (C), 32,76 euro (D), 33,67 euro (E), 85,54 euro (F) . 

Inoltre, i bonus possono essere cumulati con eventuali altre misure nazionali o locali di sostegno economico.

Quanti fondi ha stanziato il governo?

Si tratta di circa 300 milioni per il bonus elettrico e 100 milioni per quello gas. Ai quali vanno aggiunti i 102 milioni arrivati con il decreto Ucraina bis.

Bonus

Tutto quello che c’è da sapere per richiedere bonus e aiuti dal governo

Arrow

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Gli Stati Uniti confermano l'esistenza degli UFO per la prima volta

In un'audizione pubblica al Congresso degli Stati Uniti è stata confermata per la prima volta l’esistenza degli Ufo e...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img