martedì, Maggio 21, 2024

Castellano, Life Beyond Tourism: la narrazione culturale risorsa dell’intera filiera del turismo

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

C’erano anche i pannelli dell’evento dello scorso novembre “The World in Florence” all’edizione milanese di quest’anno del Tove. La novità è frutto della collaborazione tra Travel Quotidiano e il movimento Life Beyond Tourism, che ha organizzato l’esibizione fiorentina in collaborazione con la fondazione Romualdo del Bianco.

“Abbiamo un lungo rapporto di vicinanza con Travel, che ha raccontato il nostro primo festival e che parlerà anche della sua seconda edizione, in programma sempre a Firenze dal 16 al 18 novembre 2022 – spiega la project manager di Life Beyond Tourism, Barbara Castellano -. E questo perché noi crediamo fermamente che il nostro modello di narrazione sia importante per l’intera filiera del turismo, agenzie comprese”.

Ma di cosa si tratta esattamente? “The World in Florence è un vero e proprio festival delle diversità delle espressioni culturali – aggiunge Barbara Castellano -. Un’iniziativa che è parte integrante della nostra mission di promuovere e comunicare i territori. E ciò attraverso una serie di attività sia offline, sia online, che beneficia pure di una consistente community internazionale. L’evento fiorentino, in particolare, si declina in trittici fotografici dotati di tag Nfc, che permettono l’ascolto della narrazione dei luoghi tramite i propri device portatili. In modalità del tutto simile, tra le altre cose, alle targhe Nfc che solitamente forniamo a comuni, enti di promozione locale, consorzi nostri partner, impegnati nella narrazione culturale della propria destinazione”.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Succo d'arancia, perché il prezzo è ai massimi storici

Ci sono gli effetti del clima e la malattia dell’inverdimento degli agrumi dietro l’aumento del prezzo del succo d’arancia,...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img