sabato, Maggio 18, 2024

Waze ci porta in un viaggio negli anni '70, '80 e '90 con Retro Mode

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Un conto è usare Waze, un altro è usare Waze in Retro Mode. É un’altra delle curiose e divertenti iniziative dell’app di navigazione, che a strumenti di esplicita utilità spesso affianca delle chicche che gli utenti sono soliti apprezzare magari per rendere meno noioso il ripetitivo tragitto casa-lavoro-casa. Un esempio? Guidare Ecto-1, l’auto di Ghostbusters per andare a caccia di fantasmi.

Ora l’app di navigazione ci riporta indietro in un viaggio nel tempo in quella che viene definita “la nuova esperienza di guida nostalgica di Waze“. Un mix tra cultura pop, ricordi, “atmosfere, voci e auto nostalgiche“: dal peace and love degli anni ’70 a bordo del pulmino Volkswagen in versione figli dei fiori con un DJ che ci fa da navigatore all’insegnante di aerobica degli anni ’80 su un bolide rosso, sino alla popstar in stile Britney Spears (o quasi…) su un SUV4EVA negli anni ’90.

Tutti possono accedere alla Retro Mode, che può essere attivata dall’app Waze cliccando su My Waze > Guida negli anni ’80. Peccato sia disponibile solo in inglese, francese e portoghese, e unicamente per un periodo di tempo limitato. Siamo però certi che Waze saprà stupirci ancora in futuro con un’altra trovata delle sue.

Interessante è anche la collaborazione tra Waze e TuneIn attraverso cui gli utenti avranno accesso a una serie di contenuti musicali a tema, con brani anni ’70, ’80 e ’90 pronti a rallegrare i nostri viaggi.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Onu, internet “libera” e fondi per l'AI: cosa c'è nel patto digitale

“Stabile, sicura e non frammentata”. Descrive così internet la prima revisione del Global digital compact, il patto su digitale...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img