venerdì, Maggio 24, 2024

Mazda, al via la produzione della nuova CX-60

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Mazda ha dato ufficialmente il via alla produzione del nuovo SUV CX-60 dotato di un powertrain Plug-in che abbiamo avuto modo di vedere da vicino di recente durante la presentazione italiana. Per l’occasione, il costruttore giapponese ha tenuto una cerimonia presso lo stabilimento n. 2 di Hofu, nella prefettura di Yamaguchi.

La casa automobilistica racconta che alla fine dello scorso anno, la linea di produzione H2 presso lo stabilimento di Hofu in Giappone è stata aggiornata per produrre diversi modelli di veicoli in modo ancora più flessibile, veloce ed economico. Questo è stato possibile grazie ad un sistema di produzione avanzato in cui le vetture vengono spostate su piattaforme a pallet che scorrono su carrelli a livello del suolo anziché su nastri trasportatori.

Tali piattaforme possono essere organizzate in modo più flessibile rispetto a un sistema fisso. Infatti, il costruttore evidenzia che se la domanda aumenta, la capacità di produzione può essere facilmente ampliata aggiungendo più sezioni alla linea di produzione. Inoltre, il sistema a carrello consente agli operatori di muoversi liberamente attorno alle piattaforme ed eseguire qualsiasi attività che sia necessaria per la vettura che hanno di fronte.

Oltre a tutto questo, Mazda ha apportato ottimizzazioni per tempi di produzione più brevi e minori costi di investimento nel sistema di saldatura del corpo.

Grazie alle innovazioni nel reparto di carrozzeria e di assemblaggio dei veicoli, rispetto ai sistemi convenzionali lo stesso processo può essere ora gestito in circa un quinto del tempo e al 10% del costo di investimento.

Nuova Mazda CX-60 sarà proposta con un powertrain composto da un motore Skyactiv-G 2.5 a benzina abbinato ad un’unità elettrica. Complessivamente, a disposizione ci sono 327 CV/241 kW con 500 Nm di coppia. 200 km/h è la velocità di punta mentre per passare da 0 a 100 km/h bastano 5,8 secondi.

Ad alimentare il motore elettrico una batteria da 17,8 kWh in grado di offrire al SUV un’autonomia in solo elettrico fino a circa 60 km. In futuro, il SUV CX-60 sarà proposto anche con motori 6 cilindri benzina e diesel con tecnologia Mild Hybrid.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Portale Dublino New York, siamo andati a provarlo ed è stato fantastico

Hoover: Il fascino esercitato dal portale Dublino-New York è da un certo punto di vista sorprendente, considerando che le...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img