mercoledì, Maggio 22, 2024

Le nuove Safety Car della Formula 1 sono molto diverse tra loro

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Le Safety Car della Formula 1 sono due, la Aston Martin Vantage e la Mercedes-AMG GT Black Series. Non vanno confuse con le Medical Car, che invece sono il Suv Aston Martin DBX e la berlina-coupé Mercedes GT 63 S 4Matic+. Le prime servono sostanzialmente per fare da capofila quando, per motivi di sicurezza, la gara viene messa in pausa per consentire di ripristinare e/o sgomberare la pista. 

A cosa servono e chi guida le Safety Car

In queste situazioni, le monoposto di F1 continuano e percorrere il tracciato mantenendo le loro posizioni, devono stare in fila e non possono sorpassarsi, mentre il ritmo viene dato appunto dalla Safety Car. Che ne venga usata una oppure un’altra dipende da ogni singolo Gran Premio e dagli accordi commerciali presi tra i brand e la Liberty Media, che è proprietaria del Circus. In ogni caso, che si tratti della Aston o della AMG, al volante della Safety Car c’è sempre un pilota esperto, supportato da un co-pilota che si occupa di tenere il contatto radio con la Direzione gara, di azionare il lampeggianti e di tutte quelle piccole incombenze di cui è meglio non occuparsi durante la guida al limite. Infatti, sebbene in televisione possano sembrare lente, le Safety Car vengono spinte fin quasi al limite, per fare si che le Formula 1 dietro di loro non raffreddino le gomme e non surriscaldino i liquidi del motore. Ciononostante, spesso i piloti si lamentano per la loro lentezza.

Safety Car Mercedes AMG GT

Neues Official FIA F1 Safety Car™ und Medical Car™ von Mercedes-AMG für die FIA Formel 1™ | Mercedes-AMG GT Black Series (Kraftstoffverbrauch kombiniert 12,8 l/100 km, CO2-Emissionen kombiniert 292 g/km) und Mercedes-AMG GT 63 S 4MATIC+ (Kraftstoffverbrauch kombiniert: 13,5 – 13,0 l/100 km, CO2-Emissionen kombiniert: 308 – 295 g/km) New Official FIA Safety Car™ and Medical Car™ from Mercedes-AMG for FIA Formula 1™ | Mercedes-AMG GT Black Series (fuel consumption combined: 12.8 l/100 km, CO2 emissions combined: 292 g/km) and Mercedes-AMG GT 63 S 4MATIC+ (fuel consumption combined: 13.5 – 13.0 l/100 km, CO2 emissions combined: 308 – 295 g/km)Daimler AG

Polemiche sulle Safety Car

La verità è che le monoposto di Formula 1 sono talmente veloci che nessuna auto di produzione – le Safety Car derivano comunque da modelli di serie – può anche solo avvicinare le loro prestazioni. Tuttavia, dopo l’ultimo Gran Premio di Australia vinto dalla Ferrari di Charles Leclerc, è divampata una polemica proprio sulla Safety Car e in particolare sulla Aston Martin Vantage. Le parole di Max Verstappen sono state molto chiare: «Sicuramente la Safety Car Mercedes è più veloce grazie all’aerodinamica supplementare che la caratterizza. L’Aston Martin, invece, è davvero lenta. Ha sicuramente bisogno di più grip, perché le nostre gomme erano fredde come la pietra», ha detto l’asso olandese.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

L'intelligenza artificiale potrebbe sostituire 200mila dipendenti pubblici italiani

Più della metà dei dipendenti pubblici italiani vedrà la propria attività fortemente impattata dall’intelligenza artificiale. Lo certifica la ricerca...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img