mercoledì, Maggio 22, 2024

United Airlines presidia le rotte transatlantiche con il più grande network di sempre

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

United Airlines presidia il mercato delle rotte transatlantiche con un potenziamento significativo di rotte e capacità, in risposta alla prevista, forte ripresa dei viaggi estivi tra Stati Uniti ed Europa. Complessivamente, la compagnia lancerà o riprenderà 30 voli transatlantici nel periodo compreso tra metà aprile e inizio giugno. Inclusi i nuovi collegamenti diretti per cinque destinazioni distintive per il segmento prettamente leisure e che nessun’altro vettore nordamericano serve: Amman, Bergen, Azzorre, Palma di Maiorca e Tenerife. La compagnia aerea sta anche lanciando cinque nuovi voli nonstop verso alcuni dei più popolari hub turistici e d’affari d’Europa, tra cui Londra, Milano, Zurigo, Monaco e Nizza. United sta anche riprendendo 14 rotte atlantiche che la compagnia ha storicamente servito e aggiungendo frequenze in altre sei.

In pratica, il network transatlantico della compagnia sarà più grande del 25% rispetto al 2019 e consentirà al vettore di servire più destinazioni transatlantiche di qualunque altro competitor statunitensi e sarà quindi, per la prima volta, la più grande compagnia sulle rotte atlantiche.

Sempre in risposta alla crescente domanda di viaggio per l’Europa, United ha aggiunto recentemente o lo farà a breve le seguenti rotte: Boston-Londra Heathrow (unico p2p transatlantico da Boston); Denver-Monaco; Chicago-Zurigo; Newark-Nizza e, infine, la rotta giornaliera tra Chicago e Milano, che decollerà il prossimo 6 maggio e che si aggiunge ai voli stagionali già esistenti tra Chicago e Roma. United sarà l’unica compagnia aerea ad offrire un servizio nonstop tra Chicago e Milano, che si sommerà a quello già attivo tra New York/Newark e Milano.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

L'intelligenza artificiale potrebbe sostituire 200mila dipendenti pubblici italiani

Più della metà dei dipendenti pubblici italiani vedrà la propria attività fortemente impattata dall’intelligenza artificiale. Lo certifica la ricerca...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img